sabato 31 maggio 2008

POLISPORTIVA 74 BOMPENSIERE E INAUGURAZIONE CAMPO


Leggendo i vari Post-it del sito www.unitiperbompensiere.it ho letto che la polisportiva non parteciperà all'inaugurazione del campo sportivo che avverrà giorno 1 Giugno ore 10:00.

Le motivazioni ufficiali sono:

La Polisportiva non partecipa a questo evento per tanti motivi : (prelevate dal sito unitiper Bompensiere)
  1. Perchè la polisportiva non è stata coivolta a organizzare l'evento , ma lo stesso è stato organizzato dalla PROTEZIONE CIVILE.
  2. Perchè e stato chiesto di rinviare l'evento dopo le elezioni e non è stato possibile.
  3. Perchè hanno organizzato tutto per scopo politico e la polisportiva bompensiere 74 NON FA' POLITICA.
Presto saprò comunicarvi nuove notizie.
POLISPORTIVA74 BOMPENSIERE CALTANISSETTA SICILIA CALCIO INAUGURAZIONE CAMPO
(Potete inserire i commenti per esprimere la vostra opinione)

Cosa troverete la prossima settimana:



  1. LISTE UFFICIALI DEI DUE SCHIERAMENTI POLITICI: "Per il futuro di Bompensiere" e "Uniti per Bompensiere"
  2. RELATIVI PROGRAMMI ELETTORALI DEI PARTITI : "Uniti per Bompensiere" e "Per il futuro di Bompensiere" (*)
  3. NUOVE FOTO
  4. Varie ed eventuali

(*) Ho riscritto i nomi dei partiti nel punto 2 in oridine inverso onde evitare malumori e personale collocazione politica a uno o all'altro schieramento.

BEATA IGNORANZA: "QUANTU SI STA' BENI DI CORI E DI PANZA!"

Non ci posso credere! Dopo che ci eravamo convinti di aver esplorato il mondo intero ecco la scoperta che ci fa riflettere parecchio: Indios mai venuti a contatto con il resto del mondo, nudi e dipinti di rosso, che hanno reagito lanciando frecce contro l'aereo che li sorvolava, sono stati scoperti questo mese da ricercatori brasiliani in una zona recondita dell'Amazzonia, ai confini fra il Brasile e il Perù. Foto della spedizione sono state diffuse oggi dall'organizzazione ecologista britannica Survival International. Erano dodici anni che un'etnia sconosciuta non veniva scoperta nell'Amazzonia brasiliana.

Ma ci pensate?

E' come se domani decidete di fare una passeggiata al boschetto e trovate un gruppo di persone che armati di archi e frecce decidono di rapirvi per ringraziare le loro divinità (o qualcosa del genere).

Questi uomini non sono mai stati a contatto con la società "civilizzata" (qui potrebbe esserci molto da ridire sulla nostra civilizzazione), quindi un incontro del genere significherebbe fare un salto temporale di circa... ?!? tanti ma tanti anni.

Secondo voi cosa avranno pensato quando si sono visti sorvolare da un elicottero? Le opinioni sono tante:
  1. Porca troia, siamo fottuti!
  2. Guardate che uccello imponente. Quello di mio marito al confronto è un insetto waikiki!! (Ilarità generale...)
  3. La divinità "Ruinichu" ci vuole punire per quella maxi orgia di natura sado-masochista che abbiamo fatto contro il volere degli dei. (Orgia organizzata direttamente da Max Mosley)

Adesso però l'uomo bianco è riuscito a scovare il loro nascondiglio e immagino che la vicenda non finisca qui. Ma cosa succederà?

Io spero caldamente che vengano lasciati in pace, che questi indigeni possano continuare a vivere nel loro piccolo mondo senza che nessun altro possa usarli per sperimenti vari del tipo: "Scopriamo come comunicano tra loro!" Oppure: "Chissa se hanno il pisello..." e cose del genere.

E voi cosa ne pensate?



giovedì 29 maggio 2008

Un nuovo partito politico a Bompensiere...


"UNITI PER IL FUTURO DI BOMPENSIERE"




VINTI 500.000 €


Dalle 14:00 di questo pomeriggio sono un uomo diverso.
Solitamente una volta ogni 6 mesi decido di giocare un gratta e vinci, proprio quello della pubblcità "TI PIACE VINCERE FACILE? (ponzi ponzi ponzi pò)". Entro nel primo tabacchino che trovo lungo la strada, frugo nelle mie tasche e trovo solo 5 euro. Mi giro verso destra e vedo l'ultima gazzetta dell sport e a questo punto mi domando:
"GRATTA E VINCI oppure GAZZETTA?"

Ecco la scelta che ha cambiato per sempre la mia vita.

Il rosa è un colore che mi attira troppo ma mi decido per il gratta e vinci.
3 passi mi separano dalla fortuna.
2passi.
1...

Ma un'istante prima dell'acquisto del mio MILIONARIO leggo il titolo principale della gazzetta: "MOURINHO IBRA DICE OK!"

Il signore dietro lo sportello mi guarda e mi domanda: "Cosa desidera?"
Ed io: "La gazzetta"

Ed ecco come cambia la vita di una persona.

Felice di non aver sperperatro inutilmente i miei 5 €, e con ancora 4 € in tasca, mi accingo felice verso l'uscita.
Nel frattempo un signore entra e domanda: "MI DASSI 'U MILIARDARIU".

La curiosità in questi casi è d'obbligo. Allora faccio finta di sistemare le mie cose nello zaino e con la coda dell'occhio dò una sbirciata ai numeri che venivano grattati.
D'un tratto il mio viso e quello del signore mutarono. Il mio si incupiva e il suo s'illuminava d'immenso.
A questo punto vedo scomparire quel Milionario e con lui le mie speranze di gloria!

Porca puttana... non è possibile. Vaffanculo a Ibra, Mourinho, la Giuve e tutto il restante contorno calcistico.

(con quei soldini avrei potuto acquistare un polpaccio di Ibrahimovic...)

TRISTEZZA

mercoledì 28 maggio 2008

CASA VACANZE "PICCHIO ROSSO"

In molti non credono più al rilacio del nostro piccolo paese. Rilancio inteso nel senso più generale: economico, demografico, culturale e chi più ne ha più ne metta.

Ma esistono ancora giovani che hanno scommesso (con investimenti e non con chiacchiere) sul nostro caro "Naduri"! Tra tutti cito un certo GIUSEPPE LICATA (si è proprio il figlio di Alfonso) che dopo aver preso in gestione il locale PICCHIO ROSSO ha deciso di creare delle strutture che possano ospitare i turisti che vogliono godere di tanto mare, sole e divertimenti vari senza dover rinunciare alla tranquillità di un paesino che è da tutti indicato come L'OASI DELLA PACE!!

I turisti avranno a disposizione diversi appartamenti così suddivisi:Come potete vedere gli appartamenti sono ben divisi e nuovi luccicanti!

Tutto compreso del cambio lenzuola e tovaglie ogni due giorni.
Extra: lavanderia, servizio taxi da/per aereoporti o stazione, colazione, pranzo e cena.

Oltre alle numerose qualità, più o meno conosciute del proprio territorio, Bompensiere si offre come ideale punto di partenza per la visita di alcune tra le maggiori attrazioni turistiche dell'isola.

Cito solo i punti più vicini e importanti che potrete raggiungere da Bompensiere:

La Valle dei Templi (Agrigento)
Tempo: 00h34 - su strade a scorrimento veloce
Distanza: 35km - su strade a scorrimento veloce

Uno dei siti archeologici più rappresentativi della civiltà greca classica, inserito nel 1998 dall'UNESCO nell'elenco del Patrimonio Mondiale. Su un crinale roccioso che delimita a sud l'altopiano su cui sorgeva l'abitato classico, ancora emergono i resti dei templi dorici, di incerta attribuzione: da est verso ovest, da quota 127 a quota 70, Hera (Giunone) Lacinia, Concordia, Eracle (Ercole), Zeus (Giove) Olimpico, Castore e Polluce (Dioscuri) e Hephaistos (Vulcano). Più in basso, la piana di San Gregorio attraversata dal corso del fiume Akragas, alla cui foce si trovava il porto e emporion della città antica. Vicino al fiume, il tempio dedicato al dio della medicina, Asclepio.








La Scala dei Turchi (Realmonte)
Tempo: 00h47 - su strade a scorrimento veloce
Distanza: 48km

Tra la spiaggia e le colline gessose che limitano la costa si erge la Scala dei Turchi. La Scala è un'amena scogliera di marna, una roccia sedimentaria a grana fine formata da calcare e argilla dal caratteristico colore bianco, sulla quale il vento e la pioggia hanno scavato una gradinata naturale. Lo spettacolo è unico, il bianco degli scogli reso più forte dalla luce del sole si introduce tra l'azzurro del cielo e il blu del mare: un vero paradiso. Le acque sottostanti sono di una trasparenza unica e accolgono in estate numerosi bagnanti e amanti della tintarella. Secondo un'antica leggenda i corsari saraceni, dopo aver ormeggiato le loro navi nelle acque protette dalla Scala, si arrampicarono tra gli anfratti e le insenature raggiungendo la cima della scogliera. Poi razziarano beni di ogni sorta dai villaggi del luogo.




Il "Castello Manfredonico Chiaramontano"(Mussomeli)
Tempo: 00h25 - su strade a scorrimento veloce
Distanza: 21km - su strade a scorrimento veloce

Mussomeli fu fondata nella seconda metà del XIV secolo da Manfredi III Chiaramonte, il quale costruì anche un superbo castello su una rupe isolata a circa due chilometri dall'abitato. Il castello, posto in una posizione strategica dalla quale domina il territorio circostante, si presenta nelle forme ridefinite all'inizio del XV secolo. Interessanti dal punto di vista architettonico sono le opere murarie che ricalcano lo stile militare di quel periodo e che introducono una originale fusione della struttura nella roccia. Ricca di decorazioni appare la facciata esterna del castello con il suo portale e le sue finestre dagli ornamenti gotici. All'interno trovano collocazione la Cappella, dalle intense atmosfere mistiche, la Sala detta dei Baroni, con i portali dal pregevole stile chiaramontano, la Cammara di li tri Donni, dai toni delicati e dall'arredamento estremamente curato che rispecchia evidentemente il gusto femminile.
Interessanti sono anche le Sale dalle volte a crociera, la Sala dagli archi ogivali, i sotterranei nei quali, secondo le voci popolari, venivano custoditi meravigliosi tesori e dove accadevano misteriose vicende.



Riserva Naturale Integrale Monte Conca (Milena)
Tempo: 00h07 - su strade a scorrimento veloce
Distanza: 6km - su strade a scorrimento veloce

Divenuta area protetta nel 1995 ed affidato in gestione dalla Regione Siciliana al Club Alpino Italiano-Sicilia, il territorio si presenta profondamente modellato in superficie e nel sottosuolo a causa dell'azione dell'acqua, capace di "sciogliere" alcune rocce quali quelle gessose che affiorano ampiamente nel territorio della Riserva.
Tale fenomeno, denominato carsismo, ha fatto si che all'interno della montagna l'acqua nel corso dei millenni scavasse un'imponente sistema carsico sotterraneo, caratterizzato da due grotte: l'Inghiottitoio e la Risorgenza di Monte Conca.






E CENTINAIA DI ALTRI LUOGHI!!

Per maggiori informazioni contattare:
giuseppe.licata82@tiscali.it




INTRUSI A CASA PER L'ENNESIMA VOLTA?

Dopo una giornata all'università il ritorno a casa è una delle cose più gradevoli che mi possano capitare. Dopo i soliti 3 km di strada con una temperatura che si aggira sui 37°, proprio davanti casa mia mi rendo conto che c'è qualcosa di strano. Tutte le persone sono concentrate a guardare proprio in direzione del mio appartamento e ci sono pure pompieri e polizia.

Ho subito pensato al peggio:
"MI HANNO SVALIGIATO DI NUOVO CASA? COSA RUBARE IN UNA CASA VUOTA? FORSE MIA SORELLA IN UN IMPETO NERVOSO HA STERMINATO I PRESUNTI LADRI? I LADRI SONO SCAPPATI VEDENDO MIA SORELLA IN PIGIAMA? (opzione più probabile)"

(Per maggiori informazioni sulla casa "VUOTA" cliccate qui)

Per fortuna niente di tutto questo... Era solo la signora del piano di sopra che aveva chiuso incautamente la porta del balcone rimanendo intrappolata fuori.

Questa volta è andata bene.



E' PARTITO SIMONE L'AMICO DI TANTE (DIS)AVVENTURE

Qualche giorno fa è partito Simone, ma purtroppo non l'ho potuto salutare! Volevo solo fargli un grosso imbocca al lupo nell'augurio che la vita militare possa forgiarlo per BENE!!!

Simò ci si rivedrà prima o poi...

Io e Simone Salamone

lunedì 26 maggio 2008

UNA LUNGA ASSENZA

Mi ero promesso che avrei inserito nel blog le varie liste dei partiti di Bompensiere.
Mi ero promesso che avrei inserito i loro programmi elettorali.
Mi ero promesso di scrivere considerazioni sui relativi programmi.
Mi ero promesso di narrare le vicende "eroiche" di una squadra chiamata Internazionale.
Mi ero promesso di inserire nuove foto.
Mi ero promesso di scrivere su iniziative "importanti" portate avanti dal caro amico Giuseppe.
Mi ero promesso...

Niente di tutto questo è stato possibile perchè niente di tutto questo ho reputato importante.
Blog compreso.
Ci sono momenti in cui bisogna fermarsi per cercare di comprendere l'incomprensibile.

Il tempo è proprio questo.

mercoledì 21 maggio 2008

"POLLITICA": LA POLITICA DEI POLLI




IL MIGLIOR PARRUCCHIERE DELLA SICILIA (e non solo)

Si chiama Salvatore Salamone, lavora a Montedoro e maneggia le forbici meglio di "UNABOMBER". A questo punto vi chiederete come mai un ragazzo di Bomepensiere che vive a Palermo va a Montedoro per sistemarsi l'acconciatura. La risposta è semplice: "A SALVATORE NON LO BATTE NESSUNO!!"

Salvatore Palolo e io



Salvatore all'opera

lunedì 19 maggio 2008

UN GRANDE STILISTA IN UN PICCOLO PAESE


Vedete questo ragazzo? E' tra le persone più testarde e cocciute che io conosca. E proprio queste caratteristiche gli hanno permesso di realizzare il suo sogno: DIVENTARE UNO STILISTA APPREZZATO E MOLTO CONOSCIUTO!!
Il suo nome è Maurizio, in arte Mali, e la sua tenacia dovrebbe essere modello per tante persone.

Se volete realmente scoprire il talento che si nasconde in Mali dovete recarvi Domenica 1 giugno 2008 a Racalmuto (AG) ore 20:00, scalinata del santuario della Madonna del Monte.

VI ASSICURO CHE NON VE NE PENTIRETE!!
Maurizio con alcune modelle che indossano vestiti ideati e creati dallo stilista di Bompensiere

LE SPERANZE DI TANTI GIUVENTINI SI SONO SPENTE

ED ECCO A TUTTI VOI L'ALLEGRIA E LA "SPAVALDERIA" DI UNO GIUVENTINO PRIMA DELLA PARTITA.
Tonino (il bel ragazzo che vedete nella foto) era convinto che non ce l'avremmo fatta. (Anche se diceva che ormai lo scudetto era dell'inter). LUI GUFAFA CONTRO DI NOI!!



MA ALLE ORE 17...



la foto si commenta da sè...

APOTEOSI NERAZZURRA

Prima di tutto volevo salutare mio "figlioccio" Mattia che proprio ieri è partito con la famiglia e quindi non si è potuto godere i festeggiamenti della sua squadra: "Mattia sappi che mentre festeggiavo in piazza il mio pensiero andava principalmente a te!!"

(5 minuti prima dell'inizio della partita)


Dopo questa piccola riflessione volevo confidarvi una cosa: "Avevo (TANTA) paura che l'inter non ce la facesse..." Alla fine del primo tempo gli spettri del 5 Maggio 2002 iniziarono a prendere posto nei miei pensieri. Già vedevo le macchine degli Giuventini che giravano in paese festeggiando la NON vittoria dell'inter, mentre io mi nascondevo a casa per non farmi vedere...

La partita l'ho vista a casa di Vincenzo Monella ed insieme a noi c'erano tutti i suoi figli ed altri bambini che rappresentano il futuro del tifo nerazzurro "Nadurisi".
Dopo appena 8 minuti di partita è arrivato come un fulmine a ciel sereno il gol della Roma. Il terrore si poteva leggere negli occhi di tutti.

Nel secondo tempo cominciai ad avvertire un senso di mancamento, attacchi di panico e tachicardia. La pressione mia e di Vincenzo era a livelli pericolosamente alti. Nel momento in cui IBRA entrò in campo iniziai a mormorare: "NO LUI NO!! NON E' MAI STATO DECISIVO NELLE PARTITE CHE CONTANO, forse sarebbe meglio Crespo..."

Ed invece IL GENIO è riuscito a zittirmi dopo pochi minuti! Il primo gol è stata la sintesi di potenza classe e precisione.

IN QUEL MOMENTO HO GODUTO COME UN MAIALE!!

Dopo il secondo gol abbiamo messo in moto i preparativi per i festeggiamenti che sono durati fino a notte fonda a casa di Vincenzo e Rosy!!!

Inoltre volevo mandare i miei migliori auguri di una veloce guarigione a Salvi, altro interista che ci è mancato durante tutti i festeggiamenti!
(Festeggiamenti in piazza)

PER VEDERE TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

venerdì 16 maggio 2008

CI SI VEDE A BOMPENSIERE

Un saluto a tutti gli amici internauti. Questo fine settimana ci si vede in (juve merda, scusate è scappato) paese così che posso scattare nuove foto da poter inserire nel blog! Al mio ritorno troverete di tutto e di più!!!


giovedì 15 maggio 2008

ADESSO STIAMO ESAGERANDO

Prima fanno le regole e poi... se ne pentono!! Già dopo l'ultima gara ufficiale di Roma-Catania in cui 3 siciliani sono rimasti accoltellati erano state vietate le trasferte delle rispettive tifoserie e ora... VOGLIONO MANDARE I POVERI TIFONI ROMANI A CATANIA!!!

La chiamano par-condicio, la chiamano uguaglianza, la chiamano in tanti modi ma per me resta solo INCOSCIENZA. Io non oso immaginare cosa potrebbero organizzare i Catanesi dopo che sono scappati dalla capitale a calci nel culo e con qualche coltello conficcato nelle chiappe!!

Ora devo pure sopportare le minaccie dei tifosi Romani che vogliono fare di tutto per impedire la trasferta dei sostenitori interisti a Parma (partita che è a rischio zero).

Ed infine un certo Lapo Elkan (il cui nome sembrfa più un codice fiscale) insieme alla sua bella famiglola dichiarano di tifare Roma. Cari Elkan a noi NON CE NE PO' FREGA' DE MENO!!

Quasi dimenticavo Tonino... caro Tonì quest'anno il tricolore resta in casa nerazzurra e voi cercate di rosicare un pò meno!!!!!!!!!!!!!!!


LA VOSTRA INVIDIA E' LA NOSTRA FORZA!!!

GRAZIE MILLE

Tra ieri e oggi gli impegni mi hanno tenuto lonato dal PC, ma adesso che è arrivato "Karl" (per saperne di più su Karl cliccate qui) avrò più tempo per dedicarmi al blog.

Io e Katia volevamo ringraziare tutti per gli auguri ricevuti.

(P.S. Tonino presto riceverami mie notizie...)


martedì 13 maggio 2008

DOMANI SONO 5 ANNI DI FIDANZAMENTO...

A te Katia

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’ angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te
A te io canto una canzone
Perché non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro all’aria
Come bollicine
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po’
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
A te che mi hai insegnato i sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che non ti piaci mai
E
sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
A te che sei l’unica amica
Che io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me
a te che hai reso la mia vita bella da morire, che riesci a render la fatica un' immenso piacere,
a te che sei il mio grande amore ed il mio amore grande,
a te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più,
a te che hai dato senso al tempo senza misurarlo,
a te che sei il mio amore grande ed il mio grande amore,
a te che sei, semplicemente sei, sostanza dei giorni miei, sostanza dei sogni miei...
e a te che sei, semplicemente sei, compagna dei
giorni miei...sostanza dei sogni...




Le notizie di Bompensiere scorazzano su internet

E' bello e incoraggiante farsi un giro nel web e iniziare a trovare sempre più siti che narrano, illustrano e ci documentano sul nostro caro paese.
Come in molti di voi sanno, fino a poco tempo fa se si faceva una ricerca su google cercando qualche informazione su "Bompensiere" i risultati erano davvero sconfortanti.
Adesso molto è cambiato. Ma come mai questa radicale mutazione?

Forse perchè i giovani "Nadurisi" iniziano ad avvicinarsi sempre più al mondo dell'informatica e dell'informazione.

Forse perchè con l'arrivo dell'ADSL si può cominciare a lavorare seriamente sui vari siti internet, possibilità che ci è stata preclusa per troppo tempo.

Forse perchè, essendo cresciuti in un paese da tutti sconosciuto, adesso vogliamo prenderci una piccola rivincita cercando di urlare al mondo intero che BOMPENSIERE ESISTE!

Forse perchè abbiamo manie di protagonismo ;-)
(Potrei continuare ma onde evitare che mi mandiate a quel paese evito...)

Tra i siti che vale la pena visitare cito* :


  1. www.comunebompensiere.it che mette a disposizione del materiale molto interessante come ad esempio le pagine personali, itinerari turistici, le varie realtà del paese, un'interessante pagina di gastronomia ma soprattutto potrete leggere il giornale locale che reputo davvero INTERESSANTISSIMO (soprattutto le pagine relative allo sport).
  2. www.soleada.org : In questo sito potrete conoscere un gruppo musicale che con la loro musica hanno fatto innamorare migliaia di persone (forse ho esagerato). TUTTO MADE IN NADURI.
  3. Ed infine www.unitiperbompensiere.it (a questo punto un mio caro amico si domanderà: "ma picchì lu misi all'urtimu?): Devo ammettere che poter essere aggiornato sulle piante che crescono nei nostri luoghi è un'idea simpatica, ma essere informato sul programma elettorale di un candidato a Sindaco E' IL MASSIMO!! Se poi riusciranno anche a sfruttare il sito per tenere aggiornato il cittadino sui vari "consigli" che si faranno, sui bilanci del paese, sulle iniziative che si andranno pian piano organizzando... ... allora ci sarà solo da "levarsi il cappello"!!
*(non è il marito di cita)

lunedì 12 maggio 2008

BOMPENSIERE AL VOTO (SECONDA PARTE)



Da giorno 16 maggio sarà possibile presentare le liste dei candidati e i programmi elettorali. L'ultimo giorno utile è il 21 maggio.
Quindi tra pochi giorni potrete leggere direttamente qui le relative liste.
Ricordo a tutti che i candidati a sindaco del paese di Bompensiere saranno:
  1. SALVATORE LOSARDO
  2. SALVATORE LICATA
Per farci un'idea apro un sondaggio che si chiuderà giorno 14 Giugno.

VOTATE NUMEROSI!!!

A PISA VOLANO OGGETTI NON IDENTIFICATI

Cosa puo' fare la rabbia di un tifoso interista ?
Un nostro amico di Pisa dopo aver visto Materazzi sbagliare il rigore che poteva regalare lo scudetto alla Beneamata ha gettato dalla finestra di casa il suo tv color 28 pollici.
Niente di allarmante, nessun ferito o cose del genere, ma dopo che l'apparecchio è osploso i condomini (sicuramente qualche Giuventino) hanno chiamato i carramba
e l'uomo e' stato denunciato a piede libero!
Speriamo che entro domenica acquisti un nuovo televisore e soprattutto che nessuno passi da sotto casa sua durante la partita.
In ogni caso non dovrebbero esserci problemi, poichè a Parma SI VINCE (mi è passata la fase di Murphy)!!

Io sarò a casa di Vincenzo nell'attesa del triplice fischio. Per festeggiare sono ancora indeciso tra:

  1. Vestirmi da supposta e ricordare a tutti che li abbiamo purgati un'altra volta.
  2. Vestirmi da Papa Ratzinger e scrivermi sul volto "BENEDETTO (IL) SEDICESIMO".
  3. Varie ed eventuali.

domenica 11 maggio 2008

FORSE MURPHY (e non solo lui) AVEVA RAGIONE

  • Legge di Murphy

    Se qualcosa puo' andar male, lo fara'

    Corollari
    • 1. Niente e' facile come sembra.
    • 2. Tutto richiede piu' tempo di quanto si pensi.
    • 3. Se c'e' una possibilita' che varie cose vadano male, quella che causa il danno maggiore sara' la prima a farlo.
    • 4. Se si prevedono quattro possibili modi in cui qualcosa puo' andare male, e si prevengono, immediatamente se ne rivelera' un quinto.
    • 5. Lasciate a se stesse, le cose tendono a andare di male in peggio.
    • 6. Non ci si puo' mettere a far qualcosa senza che qualcos'altro non vada fatto prima.
    • 7. Ogni soluzione genera nuovi problemi.
    • 8. I cretini sono sempre piu' ingegniosi delle precauzioni che si prendono per impedirgli di nuocere.
    • 9. Per quanto nascosta sia una pecca, la natura riuscira' sempre a scovarla
    • 10. Madre Natura e' una puttana.


  • La filosofia di Murphy
    Sorridi... Domani sara' peggio.

  • Costante di Murphy
    Le cose vengono danneggiate in proporzione al loro valore.

  • Versione relativistica della legge di Murphy
    Tutto va male nello stesso tempo.

  • Chiosa di O'Toole alla legge di Murphy
    Murphy era un ottimista.

  • Settima variante di Zymurgy alla legge di Murphy
    Quando piove, diluvia.

  • Postulato di Boling
    Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passera'.

  • Legge di Iles
    C'e' sempre un modo migliore.

    Corollari:
    • 1. Quando il modo migliore ci sta davanti agli occhi, specialmente per lunghi periodi, non lo vediamo.
    • 2. Neanche Iles lo vede.


  • Seconda legge di Chisholm
    Quando tutto va bene, qualcosa andra' male.

    Corollari:
    • 1. Quando non puo' andar peggio di cosi', lo fara'.
    • 2. Se le cose sembrano andar meglio, c'e' qualcosa di cui non stiamo tenendo conto.


  • Terza legge di Chisholm
    Le proposte sono sempre capite dagli altri in maniera diversa da come le concepisce chi le fa.

    Corollari:
    • 1. Se si spiegano le cose in maniera tale che nessuno possa non capire, qualcuno non capira'.
    • 2. Se si fa qualcosa con l'assoluta certezza dell'approvazione di tutti, a qualcuno non piacera'.
    • 3. Se si vuol mettere qualcuno di fronte al fatto compiuto, il fatto non si verifichera'.


  • Prima legge di Scott
    Qualsiasi cosa vada male, avra' probabilmente l'aria di andare benissimo.

  • Seconda legge di Scott
    Quando si trova e si corregge un errore, si vedra' che andava meglio prima.

    Corollario:
    • Quando si capisce che la correzione era sbagliata, sara' troppo tardi per tornare indietro.


  • Prima legge di Finagle
    Se un esperimento funziona, qualcosa e' andato male.

  • Seconda legge di Finagle
    Qualunque sia il risultato di un esperimento, ci sara' sempre qualcuno pronto a:
    • a) fraintenderlo
    • b) falsificarlo
    • c) credere che si sia prodotto in virtu' della sua teoria preferita.


  • Terza legge di Finagle
    In un qualsiasi insieme di dati, la cifra cosi' evidentemente corretta da non richiedere un controllo e' l'errore.

    Corollari:
    • 1. Nessuno a cui chiedete aiuto la vedra'.
    • 2. Chiunque passi di li' per darvi un consiglio gratuito la vedra' immediatamente.


  • Quarta legge di Finagle
    Una volta che si e' pasticciato qualcosa, qualsiasi intervento teso a migliorare la situazione non fara' altro che peggiorarla.

  • Norme di Finagle
    • 1. Prima tracciate le curve che vi servono, poi trovate i punti che corrispondono.
    • 2. Ogni esperimento deve essere riproducibile, e fallire sempre allo stesso modo.
    • 3. Non credete ai miracoli: contateci ciecamente.


  • Assioma di Wingo
    Tutte le leggi di Finagle possono essere trascurate da chi ha imparato la semplice arte di fare senza pensare.

  • Legge di Gumperson
    La probabilita' che qualcosa accada e' inversamente proporzionale alla sua desiderabilita'.

  • Leggi di Issawi sul progresso
    • Il corso del progresso:
      La maggior parte delle cose va costantemente peggio.
    • Il sentiero del progresso:
      Una scorciatoia e' la via piu' lunga tra due punti.
    • Il passo del progresso:
      La societa' e' un mulo, non un'automobile... Se la si spinge troppo, scalcia e disarciona chi la cavalca.


  • Prima legge di Sodd
    Quando qualcuno cerca di raggiungere un obiettivo, sara' sempre ostacolato dall' involontario intervento di qualche altra presenza (animata o inanimata). Tuttavia, ci sono obiettivi che vengono raggiunti, in quanto la presenza che interviene cerca a sua volta di raggiungere un obiettivo ed e' naturalmente, soggetta a interferenze.

  • Seconda legge di Sodd
    Prima o poi, la peggiore combinazione possibile di circostanze e' destinata a prodursi.

    Corollario:
    • Un sistema deve essere sempre concepito in modo da resistere alla peggiore combinazione possibile di circostanze.


  • Legge di Simon
    Qualsiasi aggregato prima o poi cade a pezzi.

  • Legge di Rudin
    In casi di crisi che obbligano la gente a scegliere tra varie linee di condotta, la maggioranza scegliera' la peggiore possibile.

  • Teorema di Ginsberg
    • 1. Non puoi vincere.
    • 2. Non puoi pareggiare.
    • 3. Non puoi nemmeno abbandonare.


  • Chiosa di Freeman al teorema di Ginsberg
    Tutte le piu' importanti filosofie che cercano di dare un significato alla vita sono basate sulla negazione di una parte del teorema di Ginsberg. Per esempio:
    • 1. Il capitalismo e' basato sul presupposto che si possa vincere.
    • 2. Il socialismo e' basato sul presupposto che si possa pareggiare.
    • 3. Il misticismo e' basato sul presupposto che si possa abbandonare.


  • Osservazione di Ehrman
    • 1. Le cose andranno peggio prima di andar meglio.
    • 2. Chi ha detto che le cose andranno meglio ?


  • Seconda legge di Everitt sulla termodinamica
    La confusione nella societa' e' sempre in aumento. Solo l'enorme sforzo di qualcuno o di qualcosa puo' limitare tale confusione in un'area circoscritta. Tuttavia, questo sforzo portera' a un aumento della confusione totale della societa'.

  • Legge di Murphy sulla termodinamica
    Sotto pressione, le cose peggiorano.

  • Legge di Pudder
    Chi ben comincia, finisce male. Chi comincia male, finisce peggio.

  • Teorema di Stockmayer
    Se sembra facile, e' dura. Se sembra difficile, e' fottutamente impossibile.

  • Prima legge di Zymurgy sulla dinamica dei sistemi in evoluzione
    Una volta aperta una scatola di vermi, l'unico modo di rimetterli in scatola e' usarne una piu' grande.

  • Seconda legge di Commoner sull'ecologia
    Niente va mai via.

  • Legge di Howe
    Ognuno di noi ha un piano che non funzionera'.

  • Legge di Guizot
    Si cade sempre dalla parte da cui si pende.

  • Legge di Sturgeon
    Lo sporco costituisce il 90 per cento di tutto.

  • Assioma di Bramati
    Tutto suda.

  • Legge dell'ineffabile
    Non appena si nomina qualcosa...
    ...se e' buono, sparisce.
    ...se e' cattivo, succede.

  • Legge univoca delle premesse
    Premesse negative portano a risultati negativi.
    Premesse positive portano a risultati negativi.

AUT TACERE AUT LOQUERE MELIORA SILENTIO

SILENZIO STAMPA

FINE PRIMO TEMPO: INTER 2 SIENA 1

Aspettando il triplice fischio...

(FORSE) STIAMO ARRIVANDO SEDICESIMO SCUDETTO!!




PRESTO ARRIVERA' HEISENBERG

Solo per voi un'anteprima dell'Asus G1SN ribattezzato da me come "Heisenberg" (solo per gli amici intimi "Karl"). Data di arrivo: entro il 16 Maggio 2008.
Ma perchè chiamarlo Heisenberg?
Non tutti sanno che Werner Karl Heisenberg è stato un fisico che ha fatto scoperte eccezionali, tra le quali spicca il famoso "principio di indeterminazione".

Tale principio asserisce che: "in meccanica quantistica le particelle hanno alcune proprietà tipiche delle onde, non sono quindi oggetti puntiformi, e non possiedono una ben definita coppia posizione e momento."

Io ho un pò ripreso tale principio, decontestualizzandolo dalla meccanica quantistica e applicandolo in maniera un pò grossolana al mondo dei computers. Ovvero:

"Le prestazioni di tale PC non hanno le proprietà tipiche di altri personal Computer, e quindi non è possibile determinare l'esatto valore percentuale del suo Benchmark".

Caratteristiche:
Processore & Memoria Cache
Intel® Core™2 Duo Processore T9500: 2.5 GHz

Sistema Operativo
Windows Vista® Home Premium Autentico ,
Chipset
Mobile Intel® PM965 Express Chipset +ICH8M
Memoria Principale
DDR2 667 MHz SDRAM, 1 x SODIMM 4GB SDRAM
Display
15.4" WXGA
Risoluzione 1440x900, Color-Shine (tipo Glare),Tecnologia Asus Splendid Video Intelligent
Scheda Video & Memoria
NVIDIA® GeForce® 9500M GS, 512MB VRAM 1794MB con Turbo Cache Esterna
Disco Fisso
2.5" 9.5mm SATA
320GB,5200rpm
Unità Ottica
Combo: Blu-Ray DVD
Card Reader
4 in 1 card reader: SD,MMC,MS,MS-Pro
Video Camera
webcam 1.3 Mega Pixel
Fax/Modem/LAN/WLAN
Chip Audio Integrato Intel® ad Alta Definizione ( Azalia) compatibile MDC fax/modem e LAN 10/100/1000 Base T
Integrata 802.11a/b/g/n Bluetooth™ V2.0+EDR Integrato
Interfaccia
1 x slot Express card
1 x jack ingresso Microfono
1 x jack uscita Cuffie (S/PDIF)
1 x porta VGA/Mini D-sub a 15-pin per monitor esterno
1 x uscita TV (S-Video composito)
5 x porte USB 2.0 (1 per porta combo E-SATA)
1 x porta IEEE 1394
1 x jack RJ11 Modem
1 x jack RJ45 LAN
Audio
Chip Audio compatibile integrato Azalia, con effetto 3D & full duplex
Altoparlanti e microfono integrati
Batteria e Durata
8 celle: 4800 mAh, 71 Whrs
tempo di ricarica: 4.5 ore / 2.5 ore (Sistema On/Off) al 95%
Adattatore AC
Uscita: 19 V DC, 6.32 A, 120W
Ingresso 100-240 V AC, 50/60 Hz universale
Dimensioni e Peso
32.4 x 28.4 x 3.74 cm (L x P x A)
3.1 kg, con batteria a 8 celle
Sicurezza
Protezione Password Utente su Avvio BIOS / HDD e blocco di sicurezza
Presa Lucchetto Kensington
Autenticazione Pre-OS tramite codice chiave programmabile
Accessori in Dotazione

Software Multimediale
ASUSDVD V7.0 ( *solo per versioni Basic & Business)
Power Director V5.0 (*solo per versioni Basic & Business)
Medi@Show V3.0 (*solo per versioni Basic & Business)
* Premium & Ultimate con supporto MCE da Windows Vista
Software Anti Virus & Accessori
Norton™ Internet Security 2006
Adobe Acrobat Reader 8.0
NERO 7 Essentials
Utilità ASUS
Asus Power4Gear eXtreme
Instant Fun
ASUS Net 4 switch
Asus Live Update
Asus Multi-Frame
Bundled software install/uninstall consultation
ASUS software supporting
On-line problem resolution through web interface (BIOS, Driver update)
Virtual Camera
ASUS Direct Console
Garanzia & Assistenza in Linea
Due anni di garanzia internazionale con servizio di ritiro e di consegna
a domicilio gratuito tramite corriere espresso su tutto il
territorio nazionale. Possibilità di estendere la garanzia per un
ulteriore anno e di effettuare gratuitamente la riparazione del
prodotto in tutti i paesi del mondo in cui ASUS dispone di centri di
assistenza autorizzati.

sabato 10 maggio 2008

CALCIO BALILLA

Proprio l’altro giorno insieme a Giovanni mi sono recato al pensionato universitario di Palermo per fare una bella partita a calcio balilla. Giunti lì abbiamo trovato dei ragazzi che ci hanno lanciato una sfida, ma… non c’è stata storia. Li abbiamo “sodomizzati”!

Ogni volta che gioco a “calcino” mi ricordo di quanto appena 12 enne mi sono avvicinato per la prima volta a questa disciplina. Ero poco esperto e non sapevo neanche IMPUGNARE bene le stecche.

Iniziai così ad osservare scrupolosamente i ragazzini più grandi mentre si destreggiavano in acrobazie che mi sembravano quasi aliene. Li sentivo parlare con nomi strani del tipo: Maionese, gangio, spondina, tagliare, rullo e tanti altri. Mi sentivo un po’ stupido.

Ma la perseveranza è un’arma importante che mi ha permesso di iniziare a capire un po’ il meccanismo di gioco.

Fortuna volle che un giorno un ragazzo qualche anno più grande di me decise di impartirmi qualche lezione sulle posizioni da tenere, come si doveva tagliare la pallina e qualche altro piccolo trucco. Il suo nome era Angelo.

Per molto tempo continuai a giocare contro di lui (che faceva coppia fissa con Luca) e rappresentavano la coppia da battere. Vincere contro di loro era un po’ come avere fatto un terno al lotto. E come tutti sappiamo fare un terno al lotto è MOLTO difficile.

Un grosso saluto ad Angelo!Nella foto Angelo Savio e io nel lontano 1998

giovedì 8 maggio 2008

BALLA BALLA BALLERINO...

Dopo inesorabili ore di studio... dopo faticose liti sul teorema di Nyquist... dopo frustanti calcoli matematici arriva finalmente il momento più rilassante: una bella partita a PRO EVOLUTION SOCCER. Non voglio trattare gli elogi di un "gaming" che risulta essere una vera e propria simulazione del giuco più bello del mondo, ma mi limiterò a chiarire solo un concetto:

NON MI BATTE NESSUNO!!

A me non piace vantarmi e questo è risaputo, ma le statistiche parlano chiare: innumorevoli vittorie, sconfitte pressocchè nulle.

Ad essere sincero una sola persona è riuscito a mettermi in seria difficoltà e il suo nome è: (RULLO DI TAMBURI) Peppe.
Dovete sapere che Peppe ha un fratello un pò più grande che da poco si è avvicinato al mondo dell'intrattenimento video-ludico e quindi risulta essere la mia preda preferita. Si chiama Davide, ma da oggi sarà per me il ballerino(e tra un pò capirete il perchè).
Proprio oggi, mentre stavo per uscire da casa sua mi ha guardato fisso negli occhi. E' stato un chiaro sguardo da sfida all'ultimo sangue, sfida che non è possibile rifiutare.

D'un tratto il sole che riscaldava Palermo è stato coperto da una nube che ha oscurato tutto. I ritmi cardiaci iniziarono subito a salire, la tensione nell'aria era palpabile e il silenzio totale.
Le due formazioni erano da poco scese in campo, ma la battaglia era già iniziata da un bel pò. Davide con il Brasile cercava di penetrare centralmente ma il muro Samuel era invalicabile. La mia Inter brillava come una stella, era una squadra capace di macinare un gioco pressocchè perfetto. Dopo i primi 5 minuti il Brasile iniziò a ballare la Samba. Non riusciva più a vedere il pallone che trapassava continuamente il portiere Dida.

Balla qui, balla là e la palla in rete stà!!

VITTORIA MERITATA E QUASI SCONTATA SIN DALL'INIZO, poichè contro l'inter (e contro Peppino) non si vince MAI!!

Mi dispiace Davide ma sarà per la prossima volta.
Foto di quando io (tondino bianco) e Davide (tondino in giallo) ballavamo realmente (nel gruppo Folk di Bompensiere). Anno 1997.

P.S.
Spallate, pugni, pizzicotti e morsi non ti aiuteranno a vincere!!!


mercoledì 7 maggio 2008

ULALA' PELE'



Vitor Hugo Gomes Passos PELE', nato a Oporto nel lontano 1984. Questa sera s'inventa la magia che porta l'armata nerazzurra in finale.
Abile come difensore a togliere palla a Behrami, straordinario cecchino a infilare di collo pieno nel sette alla destra di Ballotta.

Finale di Coppa, scudetto quasi in saccoccia... ... NON CE N'E' PER NESSUNO!!

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails