lunedì 23 febbraio 2009

iKill: ovvero come prevenire le infezioni che arrivano dalle penne USB

virus, penna, chiavetta, usb
Le penne USB sono entrate a far parte prepotentemente della nostra vita un po’ come i cellulari e i tocchi di braccio di Adriano. Ma come difendersi dai virus che si annidano al loro interno?
Proprio ieri un mio amico voleva copiarsi dei file dal mio pc ma nell’istante in cui ho collegato la chiavetta una colonia di virus ha cercato di invadere il mio hard-disk.
Fortunatamente avevo installato iKill che mi ha permesso facilmente di ripulire tutto senza creare nessun tipo di danno.

Analizziamo nel dettaglio il suo funzionamento.
Innanzitutto bisogna chiedersi come fa una chiavetta USB a infettare un computer.
La risposta è semplice e la colpa la si può attribuire ad un file chiamato “autorun.inf“. Questo file contiene l’indicazione di quale programma, contenuto o meno nella chiavetta USB, deve essere avviato quando si collega la chiavetta USB al PC. Nelle chiavette USB infettate, il file “autorun.inf” dice al nostro PC di avviare il virus contenuto nella chiavetta USB in modo tale che possa infettare il nostro PC.
Come proteggersi allora?
Cancellare i file “autorun.inf” contenuti nelle chiavette USB, impedendo così che vengano avviati programmi o virus della chiavetta USB senza il nostro consenso. Questo è possibile automaticamente con il programma gratuito iKill.

Per scaricare il programma basta collegarsi al sito di iKill ed una volta scaricato bisogna cliccare due volte sul file eseguibile. L’installazione è semplice e veloce ed una volta terminata bisogna selezionare la voce Startup with Windows nella finestra principale del programma e la voce Enable AutoProtect per fare in modo che il programma elimini automaticamente i file “autorun.inf” contenuti nelle chiavette USB che si collegano al PC.
iKill
Inoltre questo programmino occupa una quantità di memoria RAM pressoché insignificante (4 MB). Bisogna stare attenti però ad avere un buon antivirus sempre aggiornato (io utilizzo AVG) poiché potremmo far partire per sbaglio un file infetto dalla chiavetta USB rendendo inutile la prevenzione che iKill ci offre.

5 commenti:

  1. Lo provo e vi faccio sapere

    RispondiElimina
  2. cretino sckifosoooooo nn vaaaa ma vaff

    RispondiElimina
  3. secondo me è un programma utile anche se io nn ho mai preso un virus da una chiavetta.
    ciao

    RispondiElimina
  4. programma inutile sei tu! dovresti prendere tutti i virus del mondo ma non nel pc, ma dove non batte il sole.

    RispondiElimina

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails