giovedì 19 marzo 2009

SAN GIUSEPPE

DUBBI, PERPLESSITA' ED ANGOSCE

Se ci pensiamo un attimo quella di San Giuseppe è una realtà pesante. Riflettiamoci meglio. Provate ad indossare per un momento i panni di quell'uomo.
Dopo una giornata di duro lavoro, tornate a casa stanchi e vostra moglie vi dice che è incinta senza conoscerne la causa.
Quale sarebbe la vostra reazione?

In un primo momento Giuseppe ebbe un legittimo dubbio e meditò di lasciar fuggire Maria segretamente per non condannarla in pubblico poichè denunciandola come adultera sarenne stata lapidata e il figlio del peccato perisse con Lei.
Giuseppe stava per attuare questa idea quando un Angelo apparve in sogno per dissipare i suoi timori: "Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in Lei viene dallo Spirito Santo".

Non so voi, ma per quanto mi riguarda non mi interessa conoscere il resto della vita di questa persona per sostenere la sua Santità.
Accogliere un figlio concepito per vie misteriose credendo ad un Angelo apparso in sogno (in fondo poteva anche pensare che quell'Angelo fosse solo un frutto della sua immaginazione, creato dal suo subconscio per giustificare l'ingiustificabile) e proteggere una moglie nonostante il dubbio si fosse insinuato nel suo cuore è qualcosa che va oltre l'umana concezione. E' un qualcosa che è concessa solo ai Santi.

L'angelo parla a san Giuseppe. Cappella delle Suore della Carità di s. Vincenzo de Paoli.

P.S. Auguri a tutti i Giuseppi.

22 commenti:

  1. Non lo dite alle donne, altrimenti la potrebbero usare anche loro come scusa.....
    MISTERO DELLA FEDE::::::::::

    RispondiElimina
  2. Antò ...ma che dici!

    RispondiElimina
  3. antonio non sparare minkiate...please!

    RispondiElimina
  4. San Giuseppe hai tempi gli apparse l'angelo e gli levò tutti i duppi per la testa, ma ai giorni d'oggi se tua moglie quando arrivi a casa dopo una giornata di duro lavoro e ti dice che è incinta senza seperne la causa, tu cosa pensi?
    Semplicemente di essere un CORNUTO!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. AHAHAHAHHAHAHA
    HAHAHAHAHAHAHAH
    AHAHHAHAHAHAHAHA
    AHHAHAHAHAHAHAHA
    AHHAAHAHAHAHHAHAù
    AHAHHAHAHAAHA

    RispondiElimina
  6. è ovvio che se viene pubblicato un articolo così(percarità,bello e significativo dal punto di vista religioso),si istiga la gente a scrivere coglionate!!!sembra che lo facciate apposta...capisco che è una cosa bella,però non scherzateci...scherzati su altri articoli

    RispondiElimina
  7. Su certi argomenti la superficialità INFASTIDISCE!!!
    E'cosi' bello scherzare...ma facciamolo nel rispetto più completo...e in altri contesti...
    ci divertiremo sicuramente di più.

    RispondiElimina
  8. Non credo vi siano "dubbi, perplessità o angosce" su tale argomento.!
    Non è possibile spiegarlo con le azioni (forse un po’culturalmente irriverenti) degli "umani moderni". Quelle che, in un qualche modo, cercano di spiegare, magari "criticando", gli umani di 2000 anni fa nel loro approccio con la Chiesa che si stava manifestando!
    Si tratta di professare un fondamento di fede (ideale!) che è molto più alto, e come tale deve essere accettato, o non accettato, nel suo sublime mistero: un mistero spiegato con mezzi "umani" per essere minimamente comprensibile sia nell'anno "zero" che nell' "acculturato" anno 2009.
    Secondo voi Adamo ed Eva sono realmente esistiti? Non credo sia questo motivo del disquisire nella fede!
    “Comunque stiano le cose", ormai è unanimemente riconosciuto, tra i credenti, come la scienza ci viene a spiegare a Vita. In tutte le sue meravigliose manifestazioni, sia pur con il primato dell’uomo, non può essere un effetto del caso ma, nella sua immensità spaziale e temporale, ci fa capire la GRANDEZZA di Dio, anche negli "alibi" dei cosiddetti “atei”!

    RispondiElimina
  9. @TOTINO:
    Tu credi che non ci siano dubbi, perplessità ed angosce? Il primo a portare il peso di tali sentimenti è sato San Giuseppe (mica uno qualunque).
    Come dici tu questo è un mistero: o va accettato o no. Ma tra la non accettazione e l'accettazione ci sono delle fasi che secondo me trascuri.
    Non è tutto bianco o tutto nero! Esistono anche le sfumature di grigi che rappresentano quelle persone che hanno bisogno un pò più di tempo prima di metabolizzare una simile realtà o di considerarla una NON verità.


    @ ANONIMO INTERVENUTO PRIMA DI TOTINO:
    Superficialità? Scherzare con questi argomenti? Rileggi meglio l'articolo e non facciamo i bigotti.

    RispondiElimina
  10. siete na massa di bigotti!

    RispondiElimina
  11. ... evidentemente mi sono espresso male... chiedo venia!
    La riflessione, con i suoi momenti, è ben altra cosa. Siamo su due pianeti diversi.
    Un saluto a San Giuseppe. Quando verrà a rappresentare... angosce!

    RispondiElimina
  12. vi ho perdonato tutti. Per questa volta passa, la prossima volta ke vedo scritte offese su di me farò succedere una catastrofe universale.

    RispondiElimina
  13. NON mi riferivo all'articolo, ma ad alcuni commenti...(continuo a pensare che alcuni commenti
    sono fastidiosi)

    RispondiElimina
  14. Tutto organizzato BENISSIMO per far riuscire come si deve la festa di San Giuseppe .
    A Bompensiere tutto è organizzato con amore e grande entusiasmo:VIVA LI NADURISI.

    RispondiElimina
  15. per la festa di S.giuseppe fate ci partecipare con qualche foto . grazie
    auguri a tutti i giuseppe
    saluti amichevole.
    francesca

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  17. Ciao Francesca, purtroppo ieri non ero in paese quindi non ho potuto fare nessuna foto.
    Se qualche paesano mi invia delle foto nella mia casella e-mail sarei felice di pubblicarle.
    Anzi lancio l'appello: se qualcuno ha fatto qualche scatto è pregato di inviarmelo all'indirizzo e-mail:

    pellitterigiuseppe@gmail.com

    in modo da poter far sentire tutti gli emigrati più vicini al nostro paesino.

    RispondiElimina
  18. La festa è riuscita benino perchè c'era freddo.

    RispondiElimina
  19. LA FESTA NON MI E' PIACIUTA, SICURAMENTE SE C' ERA QUALKE ALTRA AMMINISTRAZIONE....

    RispondiElimina
  20. grazie per l'appello
    francesca

    RispondiElimina
  21. Di niente Francesca. Questa è la prima volta che ho bisogno di alcune foto. Spero che qualcuno che ha scattato le foto (opuure l'amico o l'amico dell'amico) mi possa inviare le immagini che desideri.

    RispondiElimina
  22. L'ANONIMO DEL 23.03.2009 ORE 19.10 FORSE CHE HA DUBBI SULLA FEDELTA' ALLA VECCHIA AMMNISTRAZIONE DA PARTE DI SANTO DILIBERTO? O FORSE E' CONVINTO CHE QUEST'ANNO E' CAMBIATA AMMNISTRAZIONE E DI CONSEGUENZA ANCHE IL COMITATO DELLA FESTA DI S. GIUSEPPE?

    RispondiElimina

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails