mercoledì 3 giugno 2009

DESIGNAZIONE DEGLI SCRUTATORI: UN SISTEMA SBAGLIATO


Ciao a tutti,
è la prima volta che scrivo in questo blog, e inizio con una riflessione critica, sul sistema riguardante la scelta degli scrutatori nelle sezioni elettorali. Con la legge 21 dicembre 2005, n. 270, “Modifiche alle norme per l’elezione della camera dei deputati e del senato della repubblica”,si affida alla Commissione elettorale comunale la nomina degli scrutatori, per ogni sezione del comune, scegliendoli tra i nominativi compresi nell’albo degli scrutatori, e non più con il sorteggio come avveniva tempo fa.

A mio parere tale sistema va condannato, perchè non porterà più ad una scelta casuale degli scrutatori, ma partitocratrica: verranno solo chiamati coloro che sono vicini ad un partito politico ed inoltre si corre il rischio che non ci sia più un continuo rimescolamento dei componenti dei seggi, cosa che garantiva il controllo contro eventuali brogli.
Basta con questo clientelismo…

Se ci pensate adesso avremo i presidenti di seggio,che sono sempre quelli, i segretari(che sono nominati dai presidenti) sempre quelli e pure gli scrutatori?!?!
Questo è un decreto gravissimo, perché va a colpire quella fascia di cittadini priva di appoggi politici e di rappresentanti all’interno del comune.

In un momento così difficile, di crisi, mi domando il perché non si vadano a cercare all’interno della comunità quei cittadini in attesa di un lavoro, con reddito familiare basso o studenti, che avrebbero sicuramente maggiori necessità di “guadagnare” questa ragguardevole somma.

Trovo incredibile come non si riesca, nemmeno in queste occasioni, a dare pari opportunità di giustizia ai cittadini.
Mi sembra che ogni giorno che passa, ci allontaniamo sempre più da quel modello politico chiamato DEMOCRAZIA, con il quale si è cercato di porre rimedio, sostituendolo alla dittatura.

Spero, quindi, che le autorità competenti valutino questa idea, scegliendo dall’albo, se non per queste votazioni, ma bensì dalle prossime, le persone più adatte a ricoprire questo ruolo secondo i criteri sopra elencati.
Invito, pertanto chiunque, a volersi esprimere a riguardo e a cogliere l’opportunità per dare un segnale di novità e di rilancio nella politica corrente.

Giuseppe Tona

5 commenti:

  1. Come direbbe Calderoli: "QUESTA LEGGE E' UNA PORCATA"!
    Purtroppo fa comodo a chi gestisce il potere, dunque difficilmente modificabile...

    RispondiElimina
  2. E' tutto un magna magna.

    RispondiElimina
  3. IO SO CHE QUALCUNO ANCHE IN PASSATO HA PROPOSTO IL SORTEGGIO, MA CU CUMANNA FA LIGGI

    RispondiElimina
  4. ...e da noi chi sono i fortunati scrutinatori?

    RispondiElimina
  5. Vengono scelti i più capaci e i più intelligenti.

    RispondiElimina

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails