lunedì 10 agosto 2009

Fanfara Bersaglieri di Caltanissetta, Soleada, spaghetti, salsiccia e balera

TUTTO IN 48 ORE

Capita a tutti di vivere momenti di profonda accidia. Giorni abbandonati a se stessi privi di significato e utilità alcuna. Ora immaginate l’altro estremo, dove le ore si susseguono velocemente, l’adrenalina circola copiosa nel corpo e il tempo sfugge inesorabilmente.

Le ultime 48 ore sono state cariche di mille emozioni.

Inizio subito con i Bersaglieri. E’ la prima volta che li ascolto e sono rimasto estasiato. Avete presente quei bambini piccoli che ricevono un regalo nuovo che non si aspettano? Il cuore ti inizia a battere forte, il sorriso rimane impresso nel volto senza mai scomparire, la musica delle trombe che ti trascina e le piume dei berretti ti ipnotizzano irrimediabilmente. Ad un certo punto mi sono ritrovato a correre dietro la banda come un fanciullo che scorrazza felice qua e là. E per far rivivere questi momenti a tutti, inserisco sotto un breve filmato.

Per quanto riguarda i Soleada ne ha già parlato Katia nell’ultimo articolo. Io, in quanto facente parte della band, non riuscirei ad essere obiettivo. Posso solo dire che mi sono divertito tantissimo a suonare per un pubblico caldo come quello di Bompensiere.

Infine, ieri sera la Pro-Loco ha organizzato una spaghettata, seguita da centinai di kg di salsiccia arrostita, per la felicità di tanti. La serata è stata allietata da tanti balli di gruppo, canzoni e valzer.

Sotto alcune immagini della spaghettata:


Preparazione della carne in via Padre Montalto a Bompensiere



Un momento della serata Bompensierina



12 commenti:

  1. Complimenti al Sindaco e a tutti i colaboratori, per queste splendide serate che ci sta facendo trascorrere a Bompensiere. A nome mio e di tutti gli emigrati grazie.

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la sagra dell'imbriulate e in particolar modo all'assessore per l'organizzazione.

    RispondiElimina
  3. A ME ,PIU' CHE ALTRO, E' SEMBRATA UNA GARA A CHI FACEVA MEGLIO, INOLTRE NON SI POSSONO TRATTARE I CITTADINI IN MANIERA DISUGUALE ( CHI PAGA E CHI NO)NON E'INDICE DI DEMOCRAZIA NE DI TRASPARENZA. GLI EMIGRATI DELUSI

    RispondiElimina
  4. Erano anni che non si vedeva il paese così in festa. Grazie al Sindaco e tutti gli organizzatori.

    RispondiElimina
  5. Ma da quanto tempo non si mangia a Bompensiere???
    C'è caldo, si dovrebbe rimanere leggeri!
    Un'emigrata sazia!

    RispondiElimina
  6. Credevo che quest'anno con la tassa da pagare doveva esserci più ordine inceve si è visto ancora di piu' il favorire l'amico e l'amicop dell'amico. Sopratutto nelle sgre della pro loco

    RispondiElimina
  7. Per L'emigrato del 11 e del 13 agosto.

    Oltre ai complimenti, qualcuno ci spieghi perchè il ticket per la sagra è stato pagato solo da pochi mentre gli altri si sono ingozzati gratis? L'emigrato in vena di complimenti per l'ottima riuscita della manifestazione, è a conoscenza di questi particolari?
    Ho la vaga sensazione che dietro l'emigrato si nasconde qualche organizzatore, che altro non può fare che complimentarsi da solo, visto la pessima organizzazione delle serate, soprattutto quelle culinarie

    RispondiElimina
  8. La sagra dell'imbriulate si è fatta??????..... Complimenti per la riuscita

    RispondiElimina
  9. EMIGRATO APPANSICATO17 agosto 2009 10:36

    scassavu comu un purcu!!! per la prossima estate voglio sagre per 2 mesi, così il tempo che trascorrero a bompensiere lo faro' senza andare al supermercato. Grazie al Sindaco che pensa per la "trippa" o panza dir si voglia del cittadino ma sopratutto dell'immigrato.

    RispondiElimina
  10. MI E' SFUGGITO IL MOME DEL GRUPPO DI CANTI POPOLARI O NON E' STATO NEANCHE MENZIONATO? Cosa ne e' stata della mostra itunerante del grano? Abbiamo visto un'asina che poverina, ignara quanto gli spettatori della sua presenza lì veniva così brutalmente colpita. I complimenti a chi li dobbiamo fare agli organizzatori o al signore che armato di frusta infieriva contro la povera bestia?

    Nadurese emigrato nauseato

    RispondiElimina
  11. Questa sera tanto per cambiare vado ancora a mangiare; La mangiata alla romana della vecchia amministrazione; Comunque anche se sazio delle numerose sagre promosse dell'attuale amministrazione, apprezzatissime da tutti gli emigrati, mi sembra doveroso andare anche a questa mangiata, più che altro per avere il piacere, con tutta la stima per l'attuale, di incontrare finalmente ancora una volta ex Sindaco.

    RispondiElimina
  12. All'anonima del 17.08.2009 ore 14.57. Forse hai bisogno di un paio di occhiali da vista o forse sei rimasta talmente abbagliata dei festeggiamenti che non sei riuscita a vedere niente.

    RispondiElimina

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails