sabato 31 ottobre 2009

JUVENTUS - NAPOLI E MILAN - PARMA IN DIRETTA STREAMING LIVE.

Le partite della serie A in video streaming live senza programmi aggiuntivi

Il collegamento inizierà nell'orario indicato. Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.

Juventus - Napoli ore 18:00 Link 1 Link 2 Link 3
Milan - Parma ore 20:45 Link 1 Link 2 Link 3

Chi è l’animale?


Settimana 1:

Oggi, è una settimana che sono nato; che gioia essere arrivato in questo mondo!

Mese 1:

Mia mamma mi accudisce molto bene. E' una mamma esemplare.

Mese 2:

Oggi, sono stato separato dalla mamma. Era molto inquieta e mi ha detto addio con lo sguardo. Speriamo che la mia nuova "famiglia umana" si occupi così bene di me, come l'ha fatto lei.

Mese 4:

Sono cresciuto in fretta, tutto mi attrae e m'interessa. Ci sono parecchi bambini in casa; sono per me, dei "fratellini". Siamo dei monelli, mi tirano la coda e li mordo per giocare.

Mese 5:

Oggi, mi hanno sgridato. La mia padrona mi ha ripreso perchè ho fatto "pipi" dentro in casa, ma non mi avevano mai detto dove dovevo farla. Inoltre, dormo nella "riserva" ........e non protestavo!

Mese 12:

Oggi ho compiuto un anno. Sono un cane quasi adulto. I miei padroni dicono che sono cresciuto più di quello che immaginavano. Ah, come devono essere orgogliosi di me!

Mese 13:

Oggi mi sono sentito molto male. Il mio "fratellino" mi ha preso la mia palla. Io non prendo mai i suoi giocattoli. Allora, me la volevo riprendere. Ma le mie mascelle sono diventate troppo forti e l'ho ferito senza volerlo. Dopo la paura, mi hanno incatenato; non posso quasi più vedere il sole. Dicono che mi tengono d'occhio, che sono un ingrato. Non capisco niente di quello che sta succedendo.

Mese 15:

Tutto è diverso........vivo sul balcone. Mi sento molto solo, la mia famiglia non mi ama più. A volte dimenticano che ho fame e sete. Quando piove, non ho un tetto dove ripararmi.

Mese 16:

Oggi mi hanno fatto scendere dal balcone. Ero certo che la mia famiglia mi avesse perdonato; ero così contento che saltavo dalla gioia. La mia coda si muoveva in tutti i sensi. Oltretutto mi hanno portato con loro per una passeggiata. Abbiamo preso la direzione dell'autostrada e di colpo, si sono fermati. Hanno aperto la portiera dell'auto e sono sceso tutto contento, credendo che stavamo per trascorrere la giornata in campagna. Non ho capito perché hanno richiuso la portiera e sono partiti. " Ehi, aspettate! mi state dimenticando!.........mi sono messo a correre dietro l'auto con tutte le mie forze. La mia angoscia aumentava quando mi accorgevo che stavo per svenire e ....non si fermavano: mi avevano dimenticato.

28379561zs1

Mese 17:

Ho tentato invano di ritrovare la strada per casa "mia". Mi sento e mi sono perso. Sul mio cammino, trovo persone di buon cuore che mi guardano con tristezza e mi danno un po’ da mangiare. Li ringrazio con lo sguardo e dal profondo del mio cuore. Mi piacerebbe che mi adottassero; sarei leale e fedele come nessuno al mondo. Ma dicono solo "povero, piccolo cagnolino", si sarà perso!!!!!!!!!

Mese 18:

Qualche giorno fa, sono passato davanti a una scuola e ho visto tanti bambini e giovani come i miei "fratellini". Mi sono avvicinato e un gruppetto, ridendo, mi ha lanciato una pioggia di sassi per "vedere chi aveva la mira migliore". Una della pietre mi ha rovinato un occhio e da quel giorno non ci vedo più, da quella parte.

Mese 19:

non ci crederete, ma la gente aveva maggiore pietà per me quando ero più bello. Adesso sono molto magro, il mio aspetto è cambiato. Ho perso un occhio e la gente mi fa scappare a colpi di scopa quando provo a trovare un piccolo riparo all'ombra.

Mese 20:

Non mi muovo quasi più. Oggi, tentando di attraversare la strada dove circolano le auto, mi hanno preso sotto. Pensavo di essere al sicuro in quel luogo chiamato fosso, ma non dimenticherò mai lo sguardo soddisfatto dell’autista che si è addirittura buttato di lato per schiacciarmi. Almeno mi avesse ucciso. Ma mi ha solamente rotto l'anca. Il dolore è terribile, le mie zampe dietro non reagiscono più e mi sono issato con molta difficoltà, verso un po’ d'erba ai lati della strada.

4e1fdbba7e1122e2ffd2ff75c1effb33

Mese 21:

Sono 10 giorni che sto sotto il sole, la pioggia, senza mangiare. Non mi posso muovere. Il dolore è insopportabile. Mi sento molto male; è un luogo umido e direi che il mio pelo sta cadendo. La gente passa, nemmeno mi vedono altri dicono "non ti avvicinare". Sono quasi incosciente, ma una forza strana mi fa aprire gli occhi......la dolcezza della sua voce mi ha fatto reagire. Lei diceva" povero piccolo cane, in che stato ti hanno ridotto"..... con lei c'era un signore con una veste bianca, mi ha toccato e ha detto "mi dispiace, cara signora, ma questo cane è incurabile, è meglio mettere fine alle sue sofferenze". La signora gentile si è messa a piangere ma ha approvato. Non so come, ma ho mosso la coda e l'ho guardato, ringraziandolo per aiutarmi a trovare finalmente riposo. Ho sentito solo la puntura della siringa e mi sono addormentato per sempre chiedendomi perché fossi nato se nessuno mi voleva.




venerdì 30 ottobre 2009

Buona Musica....Buona Vita a tutti

Dopo un video scabroso, ho pensato che vi meritavate un video di Buona Musica che vi aiuta a vivere meglio.
BUONA VITA






POST N°600!! ;-)

Così uccide la camorra

Sembra il trailer di un film invece è la realtà. In questi giorni la procura ha deciso di desecretare il video in cui sono rappresentate delle agghiaccianti immagini poichè in oltre 5 mesi e mezzo di indagini, nonostante l’aiuto di un filmato che riprendeva in volto tutti i protagonisti di questo omicidio, gli investigatori non sono riusciti a identificare il killer e il suo complice.

La visione è consigliata ad un pubblico maggiorenne.

giovedì 29 ottobre 2009

INTER - PALERMO 5 -3

BALOTELLI FA LE COSE PER BENE



Nel primo tempo è bastato Mario per demolire i Palermitani. Tutto il resto è noia...

INTER PALERMO IN DIRETTA STREAMING LIVE. POSTICIPO DECIMA GIORNATA SERIE A



Scusate il ritardo, ma sono rientrato a casa solo adesso.
Per farmi perdonare inserirò un elevato numero di link! Ce ne saranno molti ad alta qualità!




Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.

29 Ottobre: giornata per la lotta alla sordità

Maxi-compleanno dei settantenni bompensierini

Nella foto da sx a dx: Grazia Tona, Scozzaro Calogera, Puma Maria, Francesco Guarino, Guasto Angela, Capobianco Maria, Fortunata Maria, Messina Carolina



Dopo i quarantenni, i cinquantenni ed i sessantenni anche i settantenni si sono organizzati per festeggiare tutti insieme il loro maxi-compleanno. Promotore dell’evento è stato Francesco Guarino. Dopo la celebrazione Eucaristica presieduta dal nostro Parroco Don Francesco Novara, si sono recati tutti insieme in una spaghetteria di Cammarata.

Durante la serata sono riemersi tantissimi ricordi: dal primo giorno di scuola alle vecchie usanze bompensierini oramai dimenticate. Un pensiero particolare è andato agli altri compaesani nati nel loro stesso anno e che per diverse ragioni non hanno potuto festeggiare questo traguardo. Basti pensare infatti che i nati del ‘39 erano ben 45!! Verrebbe da dire: “cose d’altri tempi”.

Sotto potete visualizzare le immagini dell'evento.


mercoledì 28 ottobre 2009

LE PARTITE DELLA DECIMA GIORNATA DI SERIE A IN DIRETTA STREAMING LIVE

Le partite della serie A in video streaming live senza programmi aggiuntivi


Il collegamento inizierà nell'orario indicato. Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.


Bologna – Siena ore 20:45 link 1

Catania – Chievo ore 20:45 link 1, link 2

Genoa – Fiorentina ore 20:45 link 1, link 2

Juventus – Sampdoria ore 20:45 link 1, link 2, link 3

Lazio – Cagliari ore 20:45 link 1, link 2

Livorno – Atalanta ore 20:45 link 1

Napoli – Milan ore 20:45 link 1, link 2, link 3

Parma – Bari ore 20:45 link 1

Udinese – Roma ore 20:45 link 1, link 2


BUON CALCIO A TUTTI




Caso Marrazzo\2

Adoro come Roberto Torti (in arte Settore, cliccate sul link e compratevi subito il suo libro) riesce ad esprimere i suoi punti di vista. Ho deciso allora di pubblicare integralmente il suo ultimo post che parla del caso Marrazzo. Leggetelo attentamente.


A me piace quando - letteralmente - non si parla d'altro. Ci si trova affratellati sotto un unico grande tema, tipo quando l'Italia è ai Mondiali. Ferve il dibattito a tutti i livelli e in ogni luogo. E con grande qualità di argomentazioni, oltre che di finezza di pensiero. Frasi più sentite: "Almeno all'altro piace la gnocca" e "Ma secondo te lo prende nel culo?". Il trans ci ha mandati in trance. Me compreso. Ieri sera ho fatto zapping fino all'una e mezza tra Porta a Porta e Matrix alla ricerca di una frase rivelatrice. Uno spettacolo per lunghi tratti irreale, perchè tutti (conduttori, gente di destra, gente di sinistra, giornalisti) stavano bene attenti a non pronunciare la parola Berlusconi che intanto, incurante della scarlattina, aveva fatto il suo solito patetico monologo a Ballarò contro i giudici comunisti comunisti comunisti. Strepitoso Maurizio Lupi, da Vespa, che a ogni sollecitazione (anche il meteo, la spesa, il buco dell'ozono) argomentava che un politico va giudicato per come fa politica eccetera eccetera. Io Lupi lo odio, sportivamente d'intende. Due anni fa durante la Milano-Pavia (33 km, quest'anno elevati anche a 42,195) (io farò questi, savasandìr, il 15 novembre) me lo vedo arrivare da dietro (questa scena fa molto trans) e, lemme lemme, superarmi. Non ero mai stato superato da un deputato. Ieri lo guardavo e ricordavo quell'umiliazione podistica. Ha il volto emaciato, Lupi. Quindi secondo me è in forma.

Comunque a un certo punto di Berlusconi si è parlato, e anche di Boffo. Allora, quali sono le differenze? C'erano Feltri e Belpietro, uno di qui e l'altro di là (gli schematismi di queste due trasmissioni sono impressionanti. Con venti persone, le stesse venti persone, vanno avanti intere stagioni). Allora, intanto escudiamo Boffo. Di Boffo si è parlato - ad arte, obviously, e in modi beceri - perchè c'era un decreto penale di condanna a costituire la notizia. Quindi (questa la conclusione di Feltri e Belpietro, uno di qui e l'altro di là) cazzi suoi.

Ma Berlusconi e Marrazzo?

Berlusconi e Marrazzo non sono imputabili di nulla, circa le loro fantasmagoriche imprese. Riempirsi la casa di fighe più o meno prezzolate e giacere mezzi ignudi nel lettone di un trans non sono certo fatti delittuosi. Possiamo giudicare - ognuno per il suo livello di etica e di morale - più o meno riprovevole il loro comportamento, ma tutto ciò che hanno fatto rientra nella loro sfera privata. Non sono stati denunciati per nulla, nè hanno denunciato (non risultano querele da parte dell'uno o dell'altro nei confronti di troie o trans). E' tutto in regola. Può fare più o meno schifo, ma è tutto in regola.

Quindi, è tutto uguale come lasciavano intendere ieri sera i berlusconiani? Tutto tutto uguale? Tutta colpa della stampa pruriginosa e golpista? Ieri sera in tv ognuno recitava la sua filastrocca, e un paio di facce di merda facevano finta che non fosse successo nulla, in fondo. Però una cosa è successa, e cioè che Marrazzo se n'è andato. Nel giro di quattro giorni Marrazzo ha fatto tutto: è stato sputtanato, si è difeso scompostamente, ha mentito, poi si è arreso, ha scritto due righe, se n'è andato. Il percorso di Berlusconi è solo in parte uguale. E' stato sputtanato, si è difeso scompostamente, ha mentito. Ma non si è arreso, non ha scritto due righe ed è ancora lì. Osannato, pure.

La questione, evidentemente, non è solo privata. Piaccia o no a ognuno di noi, una cosa è del tutto indifferente: trombino ognuno chi gli pare e risolvano le loro questioni di coscienza e di famiglia, cazzi loro. Ma nelle pieghe di queste due storie ci sono elementi di rilevanza pubblica (se ne hanno penalmente, poi, c'è gente in grado di accertarlo). E' indifferente la qualità personale e la fedina penale della persona che ti procura le troie? E' indifferente farsi ricattare da quattro carabinieri e non dire una sega? E' indifferente esporre al ludibrio mondiale il tuo stile di vita, che sarebbero cazzi tuoi se tu non fossi il premier, e quindi la faccia di questa povera nazione? E' indifferente che un governatore paghi 5mila a botta (io per una botta dovrei risparmiare ferocamente per un anno, e sono uno di quelli fortunati)?

E' indifferente una montagna sistematica di bugie, di destra o di sinistra?

E' indifferente, infine, la telefonata tra questi due fresconi? Uno (in qualità di premier? in qualità di leader politico? in qualità di editore? in qualità di uomo più potente d'Italia?) telefona all'altro (governatore di una regione importante, esponente del partito opposto, commissario alla devastata sanità del suo territorio) e gli dice che c'è un video di lui con un trans, gli dà il numero dell'agenzia che lo detiene eccetera eccetera? Ma porca troia, è tutto così indifferente?

Se poi il diverso percorso di queste due storie, e il differente epilogo, è determinato solo dal fatto che uno scopa le donne e l'altro i trans, e che quindi quest'ultimo è peggio dell'altro e quindi si deve dimettere, vabbe', allora ci meritiamo tutto questo, così come io mi merito di essere superato dall'onorevole Lupi e devo stare muto e correre, cazzo, perchè questo è veramente - ma veramente - un paese di merda.

dal sito http://settore.myblog.it





Per un tozzo di pane

La crisi economica fa paura. Come combatterla?
Una soluzione potrebbe essere quella di affrontarla con il sorriso stampato nel volto. In tal senso ci vengono in aiuto Lino Giusti e Roberto Mangosi!



Rimedio del tipo "Berlusconiano" ma pur sempre efficace.





martedì 27 ottobre 2009

Mills condannato in appello...e Silvio?


Vi avevo già parlato qui della vicenda Mills-Berlusconi. In poche parole in tale processo l'accusa sostiene l'ipotesi che il nostro attuale presidente del consiglio abbia corrotto l'avvocato inglese per tacere riguardo a degli illeciti commessi dalla Fininvest "tenendo lontano Mr. B da un mare di guai". E' arrivata oggi la sentenza dell'appello: 4 anni e 6 mesi per corruzione in atti giudiziari.

Fino a poco tempo fa il nostro Illustrissimo era protetto dal Lodo Alfano...adesso non più (PER FORTUNA). Il processo a suo carico verrà riaperto il 16 novembre. Per il corrotto la condanna è stata confermata, chissà come finirà per il "presunto corruttore"...

Nuove foto della gita dei bompensierini in Francia e Spagna

Nella foto un gruppo di bompensierini a Barcellona. Da notare al centro con il berretto il nostro compaesano Carmelo Licata che vive ormai da oltre 3 anni in Spagna.

Le foto della gita in Francia e Spagna cha abbiamo inserito hanno riscosso un grande successo (migliaia di visualizzazioni).

Siamo allora felici di potervi allietare con altre 88 immagini arrivate alla redazione grazie all’interessamento di Paolino Tona.

Buona visione.

M'arrazzo col Trans

Piccoli problemi di comunicazione


lunedì 26 ottobre 2009

Caso Marrazzo



Dire che la vicenda Marrazzo lascia perplessi, è dire poco. O forse no, forse dovevamo aspettarcelo, ormai avere amicizie "discutibili" è quasi una moda tra i nostri politici (e forse non solo tra i nostri).

Il dibattito è sempre lo stesso: era un vizio privato. Ma una persona che ricopre un ruolo di quel calibro può permettersi un privato? o, se non altro, un privato di questo genere?

Nell'attesa di dare una risposta a questi interrogativi, pensavo distrattamente alla sua famiglia. La moglie, la giornalista Roberta Sendoz, che si dice abbia ricevuto la notizia mentre stava per iniziare la diretta del programma per cui lavora, indubbiamente avrà accusato il colpo. E le sue figlie probabilmente saranno oggetto di scherno per i compagni di scuola.

E ora, cosa dobbiamo aspettarci? Qualcuno dice: "il trans invitato ad Annozero"; e in effetti sarebbe equo, ma poco probabile. Chissà, invece potremmo ritrovarcelo all'Isola dei famosi...



Risultati della prima giornata del campionato provinciale di terza categoria

1' GIORNATA 25/10/2009 ore 14,30


ASD Vallelunga - ASD Giovanni Paolo II 1-1

ASD Sicilianamente - ASD Milocca 2009 3-2

ASD Chiaramontana - ASD Caterinese 0-2

ACSD Libertas A Capra - APD Aurora Mussomeli 5-5

ASD Milena Calcio - ASD Acquaviva 3-0

POL Bompensiere - ASD Villalba 1-2

ASD Real Suttano - ASD Accademia Mazzarinese 2-1



Nella foto Pippo Anelli autore dell'unico gol segnato dal Bompensiere





Calendario campionato provinciale terza categoria Caltanissetta

Calendario campionato provinciale terza categoria Caltanissetta 01Calendario campionato provinciale terza categoria Caltanissetta 02Calendario campionato provinciale terza categoria Caltanissetta 03

PARTITO DEMOCRATICO


BERSANI E' IL NUOVO SEGRETARIO



domenica 25 ottobre 2009

POL Bompensiere – ASD Villalba 1 –2. Campionato provinciale di terza categoria Caltanissetta

La rosa del Bompensiere



E’ risaputo che il nervosismo eccessivo può compromettere l’andamento di una partita e più in generale gli eventi della vita tutta. E’ giustissimo pretendere, anche ad alta voce, un arbitraggio che sia il più imparziale possibile, senza però scadere in ingiurie e sterili discussioni.


Voglio proprio partire dall’arbitraggio. In tanti dagli spalti e dalle panchine di bordo campo si sono lamentati per errori più o meno gravi del direttore di gara. A tal proposito mi permetto di dissentire. Partiamo dal presupposto che a livelli di terza categoria la preparazione degli arbitri è ben proporzionata al tasso tecnico dei giocatori che disputano l’incontro. Quindi data la non presenza di Maradona o Pelè vari non vedo il motivo di trovare al fischietto un Collina. Se sommiamo i continui cori di insulti, le reiterate minacce e la paga miserrima allora mi convinco sempre più che la classe arbitrale sia composta da masochisti consapevoli.


Non nascondo che un paio di volte anche a me è scappato qualche vaffanculo, soprattutto per un paio di fuorigioco inesistenti che hanno fermato chiare azioni da gol del Bompensiere. Ma anche lì purtroppo, il giudice di gara ha delle grosse, grossissime attenuanti. Provate voi a giudicare correttamente la posizione di un giocatore lanciato da 40-50m e che si trova in linea con i difensori avversari. Il punto è che bisognerebbe investire qualche euro su 2 guardalinee e non delegare compiti inverocondi solo ad un povero cristo. Comunque, a parte qualche grave distrazione, l'arbitraggio della partita è stato buono.


Da criticare il comportamento antisportivo di un giocatore del Villalba che ha provato a segnare un gol mentre il portiere avversario era riverso a terra a causa di un fortuito scontro con il palo della porta. Da criticare doppiamente la spedizione punitiva che ha dovuto subire il giocatore del Villalba e che stava per dare vita ad una maxi-rissa.


Comunque il campionato è lungo e questa squadra, nervi permettendo, ha le potenzialità per disputare un’ottima stagione.



IMG_0243

I giocatori del Villalba che hanno disputato la gara contro il Bompensiere




LE PARTITE DELLA NONA GIORNATA DI SERIE A IN DIRETTA STREAMING LIVE.

Le partite della serie A in video streaming live senza programmi aggiuntivi

Il collegamento inizierà nell'orario indicato. Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.

Bai - Lazio ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Atalanta - Parma ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Cagliari - Genoa ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Fiorentina - Napoli ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Palermo - Udinese ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Roma - Livorno ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Siena - Juventus ore 15:00 link 1, link 2, link 3
Chievo - Milan ore 20:45 link 1, link 2, link 3

BUON CALCIO A TUTTI

sabato 24 ottobre 2009

INTER - CATANIA IN DIRETTA STREAMING LIVE

Le partite della serie A in video streaming live senza programmi aggiuntivi


Non sono riuscito a mettere i link per Sampdoria - Bologna per degli impegni. Vi propongo quelli di Inter - Catania. Il collegamento inizierà nell'orario indicato. Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.

Inter - Catania ore 20:45 Link 1, Link 2, Link 3

BUON CALCIO A TUTTI.

venerdì 23 ottobre 2009

Un caffè con Lino Giusti

L’APOSTOLO LAICO DEL BUONUMORE







“Chi sa ridere è padrone del mondo”

-Giacomo Leopardi-




Questa mattina ho avuto modo di scambiare due chiacchiere con lo scrittore Lino Giusti. Non sto parlando del classico romanziere ma di una persona che riesce ad estrapolare qualsiasi tipo di battuta dai contesti più disparati. Lino scrive per divertire divertendosi.

Osservarlo mentre mi mostrava le ultime vignette, mi illustrava i suoi progetti e mi anticipava battute spassose è stato dilettevole.

Da oggi, anche in questo blog, troverete le sue acute battute che trovano un totale completamento con le vignette di Roberto Mangosi. Anzi, vi consiglio di visitare immediatamente il loro blog www.crepapelle.blogspot.com. Potrete trovare questo link anche nella sezione “Amici di BlogPensiere”.

Vi consiglio inoltre di leggere il suo nuovo libro, scritto a quattro mani con Antonio Di Stefano:

L_ultimo_chiuda_la_porta_Lino_Giusti_Roberto_Mangosi_libro




mercoledì 21 ottobre 2009

Comunità bompensierina alla gita in Francia e Spagna

Nella foto il gruppo di bompensierini che sono partiti per la gita


Dall’11 al 15 ottobre un gruppo di 45 persone della piccola comunità bompensierina ha partecipato alla gita in Francia e Spagna organizzata dall’Amministrazione comunale come soggiorno climatico per anziani. Presenti anche il sindaco Salvatore Gioacchino Losardo, gli assessori Donatella Marotta e Francesco Vitello e congiunti e il parroco Francesco Novara.

Il viaggio fatto in aereo da Catania a Barcellona ha avuto come prima tappa il santuario della Madonna di Lourdes, dove tutti hanno potuto rendere omaggio alla Vergine Maria sciogliendo voti e preghiere alla grotta dove la Madonna apparve a Santa Bernardette per 18 volte nell’inverno del 1858. Il piccolo gruppo ha così visitato anche i luoghi dove Santa Bernardette nacque, visse i primi anni dell’infanzia ed ebbe il privilegio di veder splendere la luce della purezza di Maria nel luogo più tenebroso della Francia di metà ottocento, se consideriamo il fatto che la grotta era un rifugio per i maiali e le prostitute. Emozionante anche la partecipazione alla fiaccolata serale partecipata da un fiume di migliaia di persone.

Il viaggio è proseguito nei giorni successivi all’insegna della cultura con la visita della città medievale di Carcassonne (Francia) unica nel suo genere con una doppia cinta muraria di diverse epoche (romana e gotica) i cui rifacimenti parziali hanno contribuito a rendere più suggestivo l’innalzarsi delle torri semicircolari delle mura e del castello con copertura conica come uscite da un ambiente irreale e fiabesco.

La visita alla cattedrale della città di Girona (Spagna) con il museo diocesano annesso ha lasciato tutti di stucco per l’imponente bellezza architettonica dello stile gotico e l’arredo in parte medievale e d in parte barocco.

Lo stesso dicasi per la visita alla città di Barcellona con l’incantevole ed interminabile opera iniziata da Antonio Gaudì, la chiesa de La Sagrada Familia (La Sacra Famiglia) che da circa un secolo e mezzo è un’opera ancora incompiuta i cui lavori si prevede andranno ancora avanti per almeno altri 30 anni. Altrettanto bella ed imponente la cattedrale gotica della città.

L’ultima mattinata trascorsa per lo più a fare shopping per alcuni è stato anche un momento di vero relax passeggiando per le viuzze della cittadina Tossa de Mar, ultima tappa della gita-pellegrinaggio dei bompensierini che portano a casa la soddisfazione di aver visitato luoghi affascinanti insieme all’ultima opportunità di godersi giorni di riposo prima di riprendere il ritmo della vita ordinaria.

PADRE FRANCESCO NOVARA



Sotto potrete visualizzare tutte le foto scattate dai nostri compaesani. Buona visione!


Tosa de Mar




Barcellona




Girona




Carcassone




Lourdes

martedì 20 ottobre 2009

INTER - DINAMOV KIEV 2 -2

DELL'ESSERE ULTIMI E DEL NON ESSERLO



Rimembro ancora quel periodo balordo quando una strana malattia denominata "parigite" ci affligeva in campionato. Si daccordo, erano i tempi del medioevo calcistico, periodo buio dove tutto era in bianco e nero in tutti i sensi, ergo avevamo delle forti attenuanti non solo calcistiche ma soprattutto morali.
Con questa partita siamo a tre pareggi consecutivi in ciempions e non vorrei che brutti pensieri iniziassero ad aleggiare nella mia mente.

L'unica consolazione della serata è che il Barca è riuscito a farsi battere in casa dal Rubin Kazan.



Il quotidiano "La Sicilia" parla di BlogPensiere

Fa sempre piacere sfogliare il giornale e trovare un trafiletto che parla di BlogPensiere. In fondo dopo le numerose foto che abbiamo scattato durante l’estate e che hanno riempito numerosi articoli dei quotidiani locali ce lo siamo meritato.





lunedì 19 ottobre 2009

Dio non esiste e se esistesse sarebbe malvagio

"Non so bene dirti se Dio esiste o no,

ma ho la certezza che il bene e il male, la fortuna e la sfortuna

sono distribuiti in modo incomprensibile."



Un professore cerca di dimostrare agli studenti l’esistenza di Dio. Più precisamente parte dall’ipotesi che se Dio esiste è sicuramente malvagio.

Ma un piccolo allievo, e non un allievo qualunque, riesce a smontare la dimostrazione fatta del docente con due semplici domande:

  • esiste il freddo?
  • esiste il buio?


domenica 18 ottobre 2009

LE PARTITE DELL' OTTAVA GIORNATA DI SERIE A IN DIRETTA STREAMING LIVE.

Le partite della serie A in video streaming live senza programmi aggiuntivi


Anche oggi sono in programma partite interessantissime e, come ogni settimana, vi consiglio i link per vederle. Il collegamento inizierà nell'orario indicato. Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.

Catania - Cagliari ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Chievo - Bari ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Lazio - Sampdoria ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Livorno - Palermo ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Napoli - Bologna ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Parma - Siena ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Udinese - Atalanta ore 15:00 Link 1, Link 2, Link 3.
Milan - Roma ore 20:45 Link 1, Link 2, Link 3.

Vi propongo anche un link in cui a giro si vedranno tutte le partite.

BUON CALCIO A TUTTI

GENOA - INTER 0 - 5

Non ho ancora visto i gol dell'Inter a causa di una cena improvvisa. Mi sono trovato in un locale privo di sky, mediaset premium e televisori vari. Dalla disperazione ho domandato una radio, ma evidentemente ero troppo avanti con i tempi.
Benedico il cellulare che mi ha permesso di seguire l'evoluzione della partita e proporrò una candidatura per la beatificazione di Antonio Meucci.









venerdì 16 ottobre 2009

Emme2 Computers. Domenica alle 20 tutti in piazza a Milena per l'inaugurazione!

LA QUALITA' AL SERVIZIO DEL CLIENTE



VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!!!



martedì 13 ottobre 2009

Le immagini della festa patronale di Bompensiere

MEGLIO TARDI CHE MAI



Le immagini sono arrivate in redazione solo due giorni fa ma abbiamo deciso di pubblicarle ugualmente, soprattutto per gli emigrati che ci seguono da tutta Europa.

Buona visione.

100.000 volte Grazie!


In questi giorni abbiamo superato i 100000 (centomila) visitatori unici, la media giornaliera è salita di oltre 300 visite con picchi di oltre 2.000 contatti.

Fino a poco tempo fa non credevo che un piccolo blog come questo poteva raggiungere risultati così importanti!





sabato 10 ottobre 2009

IRLANDA - ITALIA IN DIRETTA STREAMING LIVE

LE PARTITE DI QUALIFICAZIONE AI MONDIALI DEL 2010 IN VIDEO STREAMING SENZA PROGRAMMI AGGIUNTIVI


Stasera alle 21:00 giocano i "Campioni del mondo" contro l'Irlanda in un match valido per le qualificazioni a Sud Africa 2010. Vi propongo i link della partita. Il collegamento inizierà nell'orario indicato. Ricordo a tutti che per lo streaming su Justin.tv dovete seguire la guida che vi ho fornito qui.

Irlanda - Italia ore 21:00. Link 1, Link 2, Link 3

venerdì 9 ottobre 2009

Premio "TERNA 02" di arte contemporanea


Il premio "Terna o2" di arte contemporanea coinvolge il mondo dell'arte contemporanea a tutto campo e crea un circuito di emersione dei talenti e di promozione del ruolo degli artisti quali motore di sviluppo e ricerca di nuove creatività. Obiettivo principale è sostenere gli artisti e l’arte contemporanea e contribuire a creare un nuovo rapporto virtuoso tra aziende, mondo dell’arte e istituzioni attraverso l’interconnessione tra cultura ed economia.

Quest'anno, tra i partecipanti, mi preme sottolineare la presenza dell'artista nostro "vicino di casa" (serradifalchese, per la precisione) Salvatore Pizzo, che partecipa con l'opera "Sguardi", nella categoria MegaWatt. E' possibile votarlo online sul sito www.premioterna.it, dove potrete visionare tutte le opere; l'opera che avrà ricevuto il maggior consenso sarà premiata, pubblicata sul Catalogo ed esposta alla Mostra. Si potranno votare le Opere iscritte nel periodo intercorrente fra le ore 8 del 10 ottobre 2009 e le ore 18 del 20 ottobre 2009, esprimendo una sola preferenza.

Il tema del concorso di quest'anno è "ENERGIA:UMANITA'=FUTURO:AMBIENTE. La proporzione per una nuova estetica". L’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione sulle nuove sfide del futuro, sui temi d’attualità e sostenibilità con la consapevolezza che nella nostra epoca nessuna filosofia progettuale, nessun paradigma può più prescindere dal vincolo di uno sviluppo armonico con le esigenze del Pianeta. Nell’Economia come nell’Estetica, nella gestione di Energia come nell’Arte.

Vi invito a visitare il sito ed a votare numerosi.

Drogati e cospirazioni calcistiche


Non sto qui a parlarvi di Cannavaro e della sua positività al doping. E’ da anni che se ne parla e ci sono tantissimi video che mostrano strani avvenimenti con relative flebo attaccate un pò dappertutto. Poco tempo fa Zeman attaccò la seconda squadra di Torino rea di aver dopato numerosi giocatori.


Oggi invece ho trovato una perla che mi ha lasciato a bocca aperta. E’ una lettera di un lettore postata sul blog del direttore di Tuttosport.

Leggetela attentamente perchè secondo me oramai stiamo rasentando il ridicolo. Si corre realmente il pericolo che domani, qualche islamista juventino, accusi Benedetto XVI per aver ordinato, sotto consiglio di Gesù, la revoca degli scudetti rubati dai Gobbi.



DIRETTORE DE PAOLA

ascolti quanto segue e’ della massima importanza:

Oggi ho parlato con una persona, la quale lavora al Corriere a Roma, non la sentivo da un po di tempo e ci siamo trovati a parlare di calcio; gli ho chiesto dell’inter,visto che lui e’ uno sfegatato interista; mi ha risposto no non tifo piu’ Inter per la vergogna che provo verso la societa’ inter e il suo presidente Massimo Moratti. Cosi gli ho chiesto di spiegarsi meglio perche’ non capivo il motivo di questa sua decisione.

L’Inter e’ stata la causa che ha mandato la tua Juve in serie B caro Vincenzo ma risposto e mi ha detto queste parole: Luciano Moggi e Antonio Giraudo 3 anni fa approfittando della morte dei due Fratelli Agnelli,avevano deciso di dare la scalata alla Societa’ Juventus F.C. e acquistarla.

John Elkan venuto a sapere questo, ha contattato Marco Tronchetti Provera (Presidente e capo di Telecom Italia) per farsi aiutare. Gli ha detto incastra Moggi perche la Juve deve restare agli Agnelli. Tronchetti Provera e’ andato dal Presidente dell’Inter Massimo Moratti e lo ha informato di tutto. Cosi Telecom che gia sapeva di certi movimenti e complotti di Luciano Moggi e Antonio Giraudo ha spiato ed intercettato tutte le loro chiamate.

Io allora Direttore ho chiesto al mio amico: ma scusa una cosa le telefonate le faceva solo Moggi??

Lui ha risposto:certo che no, ma tutte le altre telefonate intercettate che rigurdano le altre Societa’ (Inter compresa) sono state distrutte ed eliminate,sono state fatte sparire.

Il Presidente dell’Inter ha fatto un patto con John Elkan: cioe’ Luciano Moggi incastrato, ma in cambio ha preteso la Juventus F.C. in Serie B nella stagione 2006-2007 cosi come e’ avvenuto; nello stesso anno i 2 giocatori piu’ forti della Juventus ( cioe’ Ibrahimovic e Vieira) dovevano essere ceduti esclusivamente all’Inter, mentre tutti gli altri cioe’ Emerson,Thuram,Zambrotta e Cannavaro dovevano essere ceduti per forza all’estero come da accordo tra Inter e Juventus.

E non e’ finita:il Presidente Moratti ha preteso, per continuare a vincere indisturbato, che la Juventus nelle successive 2 stagioni cioe’ 2007-2008 e 2008-2009 avrebbe dovuto compiere un calcio mercato di basso profilo (vedi acquisti fallimentari tipo Poulsen).

L’obbligo della Juventus verso l’Inter si esauriva quest’anno e la Juve guarda caso compra Diego,Felipe Melo,Cannavaro e Fabio Grosso…..

DIRETTORE, io ho chiesto perche’ questa storia non e’ venuta fuori?? Lui ha risposto cosi: Questi sono spionaggi industriali che avvengono in tutti i campi, e la cosa non doveva venire fuori per il semplice fatto che la Juventus doveva restare agli Agnelli e questo era il fatto dominante.

DIRETTORE, io sono allibito e le chiedo: LEI e il suo giornale eravate a conoscenza di questa storia?? La prego di rispondere a quanto ha letto, e credo che i tifosi Juventini quelli veri come me che gridarono al complotto e allo scandalo avevano ragione.

Vincenzo29








giovedì 8 ottobre 2009

IL LODO ALFANO E’ INCOSTITUZIONALE

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

Articolo 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.



Il lodo Alfano doveva tutelare l'esigenza assoluta della continuità e regolarità dell'esercizio delle più alte funzioni pubbliche, ovvero Presidente della Repubblica, Presidente del Senato della Repubblica, Presidente della Camera dei deputati e Presidente del Consiglio dei ministri.

Se fosse stato approvato il presidente Silvio Berlusconi lo avrebbe utilizzato nei seguenti procedimenti giudiziari a suo carico:


"La legge è uguale per tutti, ma non tutti sono uguali..."

Personalmente credo che il lodo Alfano violava uno dei cardini della democrazia italiana: il principio di uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge.

Un uomo che ricopre un ruolo fondamentale nella vita politica di un paese, anzi occupa una delle più alte cariche dello stato si presume che sia stato scelto per i meriti particolari che gli hanno consentito di ottenere ammirazione, apprezzamento, fiducia, rispetto. Gli elementi precipui che permettono di valorizzare una persona che sappia ben amministrare sono intelligenza, lungimiranza, autorevolezza, qualità morali, fedeltà ai principi democratici, adesione alla costituzione e ai diritti fondamentali dell'uomo.

Dunque, se scelto per tali qualità, leggi come lo scudo protettivo o di tutela sono superflue. Un uomo Politico, con la P maiuscola, quando commette un errore sa quando dimettersi, senza necessariamente essere cacciato via, venire ingiuriato o essere sottoposto a processo.





lunedì 5 ottobre 2009

Un piccolo pensiero per gli emigrati "NADURISI"

Quest’estate io e gli altri amministratori del blog abbiamo conosciuto tantissimi bompensierini emigrati che ci seguono quotidianamente. E di questo ne siamo orgogliosi.

Rovistando tra i miei DVD ho trovato un video girato da Domenico Calamera nel 2007 che narra un anno intero di feste del più piccolo comune della provincia di Caltanissetta. In molti lo avrete a casa, ma ho deciso ugualmente di pubblicarlo su youtube per una più facile consultazione.

Sono sicuro che tutti gli amici emigrati gradiranno questo piccolo pensierino… Buona visione.

P.S. Ho dovuto dividere il filmato in 4 parti a causa delle limitazioni che impone youtube. Se si dispone di una buona connessione ADSL è consigliabile attivare la modalità HD per una visione più nitida.



In questa prima parte del video viene raccontata la storia del paese, il carnevale e la festa di San Giuseppe



In questa seconda parte del video troverete la continuazione della festa di San Giuseppe, giovedì e venerdi Santo



In questa terza parte del video troverete la continuazione del venerdì Santo, la festa San Pio, la sagra pane olio e fantasia, quella della spagehettata e la giornata del cavallo



Ed infine nella quarta ed ultima parte del video troverete la continuazione della giornata del cavallo, il gran galà di moda e la festa del Santo Patrono






Povero diavolo che pena mi fa

Stamane svegliandomi avevo un grosso, grossissimo sorriso stampato nel viso.

Pensare che la giuve subisce 2 polpette a Palermo mi rallegra non poco, considerare inoltre che poteva finire tranquillamente 5 a 1 per i palermitani mi rende gaio, gioioso.

La provvidenza divina che ci ha permesso di vincere contro l'Udinese mi fa intuire che il Mou oltre ad essere bravo ha un culo fuori misura che tante volte serve più di qualsiasi altra cosa.

Ed infine le sconfortanti prestazioni dei cuginastri rossoneri. Sono riusciti a pareggiare con l’ultima in classifica e per giunta con un uomo in più. Tutto sta diventando più difficile dopo la partenza di Kakà e la poca organizzazione societara. Ed a -7 anche il diavolo inizia a sentire freddo.


Co chè fa rima leoni?





venerdì 2 ottobre 2009

Disastroso nubifragio nel messinese


Si contano i morti e i dispersi in queste ore in provincia di Messina, si scava con i mezzi e, dove neanche questo è possibile, con le mani. Le zone più colpite sono quelle di Giampilieri, Scaletta Zanclea e S.Stefano Briga dove in tutto si contano almeno 17 morti e diversi dispersi, anche se ogni ora le speranze di ritrovarli in vita si affievoliscono.

Se fosse solo un evento naturale, non si potrebbe dare la colpa a nessuno. Ma fa veramente rabbia il fatto che eventi del genere si siano già presentati due anni fa, e che a causa della "mancanza di fondi" non si siano potuti mettere in atto interventi per evitare che tutto ciò si ripetesse. E soprattutto, sentire che i problemi di dissesto idrogeologico di questa zona sono dovuti all'abusivismo edilizio. Chissà quanta gente si è costruita una bella casetta sui morti di questi giorni.

La Procura di Messina ha aperto un'inchiesta, allo stato conoscitiva e senza indagati, sulla conseguenze del nubifragio. Il reato ipotizzato e' di disastro colposo. "Abbiamo dato mandato, in prima battuta, ai carabinieri del comando provinciale - ha detto il procuratore Guido Lo Forte - di compiere tutti gli accertamenti per cercare di individuare le cause, anche pregresse, dell'accaduto". Speriamo, anche se con non troppa convinzione, che si trovino i responsabili e, in attesa, esprimiamo la nostra solidarietà ai conterranei che al momento si trovano in una situazione critica.




Periodo balordo

Mi scuso con i lettori del blog per questo periodo di silenzio. Purtroppo in questi ultimi giorni i numerosi impegni non mi hanno dato un attimo di tregua. Sono giorni un pò incasinati, che mi hanno costretto ad accantonare numerosi hobby e tra questi il blog.

Spero di liberarmi il più presto possibile per pubblicare le tantissime immagini della festività del Crocifisso di Bompensiere.







Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails