giovedì 3 dicembre 2009

Berlusconi? Ridiamoci su!

Su un aereo incredibilmente ci sono il Papa Benedetto XVI, un boyscout, Silvio Berlusconi e Barak Obama…l’aereo all’improvviso prende fuoco, l’avaria è seria, non c’è scampo, i piloti non hanno nemmeno l’ombra degli eroi, fanno il gesto dell’ombrello ai passeggeri e si lanciano col loro paracadute.

I quattro passeggeri - il Papa, il boyscout, Obama e l’ineffabile Berlusconi - devono lanciarsi anche loro con il paracadute. Ci sono però solo 3 paracadute e loro sono in 4.

Obama dice:



Io sono il presidente degli Stati Uniti, la nazione più importante del mondo, perciò non posso morire… yes, I can’t!”.




Indossa il paracadute e si lancia.

Berlusconi si fa avanti con il sorrisone a 180 denti, il (doppio) petto in fuori, come gli ha insegnato il suo fedele La Russa, valente e aitante Ministro della Difesa:




Io sono l’uomo più intelligente del mondo, non posso morire“…




indossa lo zaino e si lancia.


Il Papa si rivolge al boyscout e con voce calma e rassicurante proferisce le seguenti ispirate parole:

Io essere molto vecchien, avere vissuten molti anni ya, tu avere viten davanten… prendere tu ultimo paracaduten”.





Il boyscout sorride:





“No, non preoccuparti, un paracadute c’è anche per te… l’uomo più intelligente del mondo si è lanciato con il mio zainetto!”





Nessun commento:

Posta un commento

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails