domenica 31 gennaio 2010

Precari nel lavoro, precari nella vita

Questa è la prima generazione in cui i figli stanno peggio dei padri. Un grazie di cuore a tutti quei politici che hanno contribuito al disfacimento del nostro futuro


protesta_precario

In questi giorni in un blog ho letto un commento che mi ha fatto molto riflettere. Lo inserisco sotto integralmente:

Ho paura, non tanto per me perchè io vivrei bene anche sotto i ponti, ma ho 1 figlio di 3 anni e mia moglie non ha più lavoro, il mio contratto a tempo determinato scadrà a breve e onestamente non so se mi riconfermeranno perchè il lavoro è calato paurosamente.

Pago, anzi non pago il mutuo da 897 euro mese da 4 mesi, avevano detto che per un anno si fermava tutto ma invece la banca mi ha mandato una lettera dove mi intimano di pagare altrimenti danno il via al procedimento di pignoramento dell'immobile.
Faccio la spesa una volta la settimana ma mi rendo conto che nonostante vado nei discount non è sufficiente per sopravvivere decorosamente.

Io non ho più i genitori e mia moglie ha solo la mamma che prende 640 euro mese di pensione, mi vergogno a dirlo ma è lei che ci sta salvando dalla vergogna. Ho svenduto la macchina e ne ho presa una piccola e vecchiotta per mia moglie che ci porta a scuola il bambino, io ho un motorino datato ma a me va benissimo, il lavoro non è tanto lontano da casa per il momento.

Non so cosa ne sarà del mio futuro ma quello che mi fa rabbia è non potere comprare giochi per mio figlio e vivere di elemosina, mi sento una nullità e ho paura, dormo pochissimo e sono sempre intrattabile. Vorrei che il mondo si fermasse e tornasse indietro quando avevo 27 anni, quando ho conosciuto mia moglie, perchè gli direi che la amo ma che non la posso sposare perchè il futuro non esiste, lo hanno bruciato le persone che da sempre ci hanno promesso vita in cambio di un favore che chiamano voto, e siccome so che nascerebbe un bambino, gli voglio risparmiare questa sofferenza, per amore, solo per amore.

Scritto da : Valerio Tonelli

precari

Nessun commento:

Posta un commento

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails