venerdì 7 maggio 2010

ASSOCIAZIONE TURISTICA PRO LOCO DI BOMPENSIERE


Anche a Bompensiere da molti anni è presente e attiva nel territorio la Pro Loco.
Le finalità della Pro Loco sono rivolte allo sviluppo delle attività turistiche, in particolare per quel che concerne i prodotti tipici dell'enogastronomia e dell'artigianato locale, le tradizioni popolari, la tutela e la salvaguardia dei patrimoni storico-artistici, architettonici, culturali e ambientali.

Con tali obbiettivi nel 2003, Ivan Losardo decide di impegnarsi e di portare avanti questo progetto diventando presidente dell’ "Associazione Turistica Pro Loco di Bompensiere".
Per la prima volta, infatti, la Pro Loco di Bompensiere da semplice associazione , inizia a far parte dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’ Italia), viene attivato il Servizio Civile Nazionale, permettendo quindi ai giovani di intraprendere un percorso lavorativo, di crescita e di formazione lungo un anno.

Nel 2006-2007 viene attivato e portato avanti dai volontari del Servizio Civile (Guarino Ilaria, Salamone Calogero e Schillaci Giusi) il progetto “Il Mondo Arabo”, il quale si proponeva di studiare le origini del paese di Bompensiere attraverso l’analisi linguistica (di toponimi, cognomi e termini dialettali) ed architettonica ( le varie fortificazioni e strutture arabe rimaste nel nostro territorio).

Nel 2007-2008 viene ripreso ed approfondito lo stesso progetto dell’anno precedente, attraverso tre nuovi volontari del servizio civile ( Galletti Angela, Gueli Nicolò e Salamone Giovanna).

Nel 2008-2009 (con i volontari Arnone Santo Yves, Galante Giusi e Schillaci Deborah) viene attivato un nuovo progetto “Sicilia granaio d’Italia” , il quale ha come obiettivo quello di promuovere, con il coinvolgimento di Enti, Associazioni, Operatori Turistici locali etc…, la conoscenza e la fruizione delle risorse artistiche da parte degli abitanti e dei visitatori, turisti, studiosi.
Nello specifico la valorizzazione delle risorse presenti sul territorio, in particolare la lunga tradizione della coltivazione del frumento e incentivare la formula del “paese albergo” , pubblicizzando le normative regionali e nazionali sul Bed and breakfast al fine di offrire ai turisti l’opportunità di soggiornare anche nei comuni sprovvisti di strutture alberghiere.

Nel 2009-2010 viene ripreso e approfondito il progetto “Sicilia Granaio d’Italia” (con i volontari Di liberto Salvatore, Nola Gabriella e Tona Giuseppe).

In questi anni molto è stato fatto dalla Pro Loco; basti pensare a tutte le sagre organizzate:

* Spaghettate,
* Sagra del pane con l’olio,
* Sagra degli arancini,
* Sagra delle panelle,
* Sagra dei ceci,
* Sagra della ricotta.

A questi eventi si possono aggiungere le feste organizzate per il Carnevale e la “Giornata del cavallo”.
Infatti per il settimo anno consecutivo nel periodo di Agosto, Bompensiere viene invasa da una moltitudine di cavalli ( Siciliano, Andaluso, Friesian, Anglo-Arabo Sardo, Bardigiano, Norico, Sarcidano per citarne qualcuno) che sfilano per le strade del paese accompagnati da gruppi folcloristici, sbandieratori e "tamburinara".


I volontari del servizio civile

Nessun commento:

Posta un commento

DISCLAIMER

I commenti vengono moderati dagli amministratori.

I commenti non hanno l'attributo NoFollow; quindi se lasci un commento inserendo il tuo sito nell'apposito spazio Google lo vedrà come un "good link"; consideratelo un regalo per chi lascia il suo parere :).

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts with Thumbnails